rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca San Luca

Torrente Butramo, escursionista cade e si ferisce in una gola: soccorsa dai vigili del fuoco

La donna, di 33 anni, che ha riportato una frattura alla caviglia, recuperata da un elicottero e trasportata all’Ospedale di Locri per le cure del caso

Disavventura, fortunatamente a lieto fine, per una giovane escursionista che, ieri pomeriggio, è caduta in una forra piena d’aqua lungo il torrente Butramo, nel territorio di San Luca. La donna, di 33 anni, che ha riportato una frattura alla caviglia, raggiunta da due colleghi è stata recuperata e soccorsa dalla squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Bianco e dal personale specializzato Saf, speleo alpino fluviale.

Sul luogo anche l’intervento provvidenziale di un velivolo del nucleo elicotteri di Catania che ha localizzato facilmente la zona dell’incidente, molto scoscesa e difficilmente accessibile via terra. Dall’elicottero e? stato verricellato il personale aero soccorritore che ha stabilizzato la frattura, barellato e trasportato la ferita all’ospedale di Locri per le cure del caso.

Il personale Saf di terra ha provveduto invece ad aiutare gli altri escursionisti a far rientro al loro punto di incontro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrente Butramo, escursionista cade e si ferisce in una gola: soccorsa dai vigili del fuoco

ReggioToday è in caricamento