rotate-mobile
Cronaca

Truffa nel settore dei traghetti, le Fiamme gialle estende i controlli anche in città

L'indagine, partita da Cagliari, ha interessato la Delcomar e la Delcoservizi e portato al sequestro di beni per 64 milioni di euro

Beni per oltre 64 milioni di euro, compresi due traghetti, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a due imprenditori e due società, la Delcomar e la Delcoservizi, operanti nel settore della navigazione e noleggio di mezzi per il trasporto marittimo. I reati ipotizzati sono concorso in truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, turbativa d'asta, frode nelle pubbliche forniture, falso in atto pubblico e attentati alla sicurezza dei trasporti. Il sequestro preventivo, richiesto dal Gip di Cagliari, è scattato a Cagliari, Portoscuso, Calasetta, La Maddalena, Porto Torres, Sassari, Palermo, Reggio Calabria e Augusta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa nel settore dei traghetti, le Fiamme gialle estende i controlli anche in città

ReggioToday è in caricamento