Lunedì, 15 Luglio 2024
Il restyling

Pronta la nuova piazza di Trunca: apertura ufficiale per la festa di Sant’Anna

Spazi per la comunità, per la chiesa e per i bambini dell’antico borgo reggino. Sopralluogo del sindaco Falcomatà con l'assessore Costantino e i consiglieri Malara e Novarro

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, accompagnato dall'assessore Francesco Costantino e dai consiglieri comunali Deborah Novarro e Nino Malara, ha effettuato un sopralluogo sul cantiere, ormai in fase di ultimazione, della nuova piazza, la cui inaugurazione è in programma il prossimo 26 luglio in concomitanza con la festa di Sant’Anna, patrona dell’antico borgo. Insieme ai responsabili dell'impresa, era presente anche il parroco della chiesa di Sant'Anna di Tunca, don Celestino e diversi cittadini residenti dell'area collinare.

"E’ praticamente concluso il restyling della piazza Trunca, un lavoro che ha riqualificato un’area degradata e rigenerato uno spazio molto vissuto dalla comunità. In meno di 4 mesi, è stata ammodernata la scalinata, è stato realizzato un parco giochi per i più piccoli, è stata creata una piazza a disposizione delle attività del paese e della chiesa".

Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha sottolineato l’importanza di un intervento portato a termine con i fondi del Pnrr ed i ringraziamenti sono andati alla ditta che «ha eseguito l’opera davvero in brevissimo tempo, al rup Paolo Giustra, al direttore lavori ed anche e soprattutto a tutta la comunità di Trunca che ha vissuto e partecipato ad ogni fase del cantiere, suggerendo, talvolta, alcune attività per realizzare al meglio i lavori".

"Si è trattato – ha commentato il sindaco – di un vero e proprio cantiere condiviso e partecipato, così come è accaduto sulla progettazione e sull’idea di intervenire in quest’area".

"Ultimati i lavori a Trunca – ha concluso Falcomatà - procederemo con questo stesso progetto Pnrr di rigenerazione dei borghi collinari, per la riduzione dell’emarginazione e del degrado sociale, con la riqualificazione di altre piazze della Vallata del Valanidi e, in particolare, nelle frazioni di Rosario Valanidi, Candico e Oliveto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta la nuova piazza di Trunca: apertura ufficiale per la festa di Sant’Anna
ReggioToday è in caricamento