rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
ue

Regione, Occhiuto: "Avviato un percorso comune per la programmazione futura"

Il presidente a Bruxelles ha incontrato il capo Unità della Politica regionale e urbana Willebrord Sluijters, una figura chiave che sovrintende ai programmi comunitari

"Questa mattina, presso la sede di Bruxelles della Regione Calabria, ho incontrato, insieme al direttore generale del dipartimento Programmazione unitaria della Regione Calabria Maurizio Nicolai, il capo Unità della direzione generale della Politica regionale e urbana Willebrord Sluijters, una figura chiave che sovrintende ai programmi comunitari. È stata l'occasione per analizzare l'andamento della programmazione 2014-2020, e per confrontarsi sui nuovi modelli per lo sviluppo delle aree interne e delle agende urbane della Regione".

Così il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto che aggiunge:"abbiamo gettato le basi per avviare un percorso comune in vista della programmazione 2021-2027, uno strumento indispensabile per disegnare la Calabria dei prossimi anni: una Regione sempre più inclusiva, resiliente, con servizi adeguati, in grado di attrarre investimenti e di fornire opportunità".

"Per parte nostra - afferma - ci impegneremo in merito ad alcune criticità che vogliamo definitivamente archiviare, come ad esempio il superamento delle procedure di infrazione per la depurazione. Far crescere la Calabria, migliorarla, poterla raccontare all'Italia e all'Europa, è una sfida che abbiamo accettato e che vogliamo vincere".

"Il riscatto del nostro territorio - conclude Occhiuto - passa anche attraverso una nuova reputazione, che costruiremo giorno dopo giorno, con le buone pratiche e valorizzando i risultati positivi che saremo in grado di raggiungere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Occhiuto: "Avviato un percorso comune per la programmazione futura"

ReggioToday è in caricamento