rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Verso il voto

Unindustria Calabria, Barreca: "Alle Europee fondamentale scegliere candidati del territorio"

"Il futuro della Calabria dipende anche dalle scelte che faremo l'8 e 9 giugno. Invito tutti i giovani a recarsi alle urne, a informarsi sui candidati e a scegliere coloro che meglio rappresentano il nostro territorio e i nostri interessi"

In vista delle elezioni europee previste per l'8 e 9 giugno, Umberto Barreca, presidente dei Giovani imprenditori di Unindustria Calabria, in una dichiarazione congiunta con i presidenti delle sezioni territoriali si rivolge ai giovani della regione affinché esercitino il loro diritto di voto.

Barreca sottolinea l'importanza della partecipazione al voto e ha esortato i giovani a scegliere candidati che abbiano legami con la Calabria, in modo da garantire una rappresentanza che rispecchi le esigenze e gli interessi del nostro territorio.

"È fondamentale che i giovani comprendano l'importanza di esprimere il proprio voto. Partecipare alle elezioni europee significa avere l'opportunità di influenzare le decisioni che riguardano il futuro dell'Europa e, di conseguenza, della nostra regione" ha dichiarato Barreca.

"Scegliere candidati legati al nostro territorio è un passo essenziale per garantire che la Calabria abbia una voce forte e chiara in Europa" Barreca evidenzia il fatto che non votare equivale a dare maggiori opportunità ad altri candidati espressione di altri territori, andando così contro gli interessi calabresi.

"Ogni voto non espresso dai calabresi è un'opportunità in più per i rappresentanti di altre regioni di influenzare le decisioni europee a nostro discapito. Dobbiamo essere uniti e partecipare in massa per far valere i nostri diritti e le nostre esigenze".

Il presidente dei giovani imprenditori ha concluso il suo intervento con un invito alla responsabilità e alla consapevolezza: "Il futuro della Calabria dipende anche dalle scelte che faremo l'8 e 9 giugno. Invito tutti i giovani a recarsi alle urne, a informarsi sui candidati e a scegliere coloro che meglio rappresentano il nostro territorio e i nostri interessi. Votare è un dovere civico e un'opportunità per costruire un futuro migliore per la nostra regione, un gesto di responsabilità verso noi stessi e le generazioni future".

La nota vede il pieno sostegno e coinvolgimento di Natale Santacroce, vice presidente dei Giovani di Unindustria Calabria e presidente dei Giovani di Vibo; Luca Leone Noto dei Giovani di Catanzaro; Giorgio Franzese dei Giovani di Cosenza; Vincenzo Giovanni Squillacioti dei Giovani di Crotone; e Giuseppe Lombardo, presidente f.f. dei Giovani di Reggio Calabria.

Ognuno ha sottolineato l'importanza del voto come strumento essenziale per garantire che la voce della Calabria sia ascoltata in Europa. "Unendo le forze a livello regionale, sottolineiamo il nostro impegno comune a promuovere una partecipazione attiva e informata alle prossime elezioni. È vitale che ogni giovane calabrese si renda conto del potere del proprio voto e dell'impatto che può avere sul nostro futuro collettivo", affermano i presidenti nelle loro dichiarazioni. Questo fronte unito dimostra la determinazione di tutta la comunità imprenditoriale giovane della Calabria di spingere per un impegno attivo nella vita politica europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unindustria Calabria, Barreca: "Alle Europee fondamentale scegliere candidati del territorio"

ReggioToday è in caricamento