rotate-mobile
Cronaca

International Space Forum: meeting organizzativo all'Università Mediterranea

La quarta edizione dell'evento annuale, creato dalla Federazione internazionale di astronautica e dalla Agenzia spaziale italiana si terrà a Reggio Calabria il 5 settembre 2019

La sala degli organi collegiali dell’Università Mediterranea ha ospitato questa mattina l'importante meeting del comitato organizzatore del IV International Space Forum (ISF), che si terrà a Reggio Calabria il 5 settembre 2019. Sono intervenuti i rappresentanti della UniMediterranea, della Città metropolitana del Consiglio regionale della Calabria, del Comune e i delegati dell'Agenzia spaziale italiana e la Federazione internazionale di Astronautica. 

L’International Space Forum è un evento annuale creato dalla Federazione internazionale di astronautica e dalla Agenzia spaziale italiana, allo scopo di promuovere a lungo termine lo sviluppo sostenibile delle attività spaziali, compatibile con la salvaguardia dell'ambiente e dei beni liberi per le generazioni future. Nelle due precedenti edizioni, l'evento ha avuto luogo in Argentina (a Buenos Aires) e in Kenya (a Nairobi), focalizzando i temi rispettivamente sulle regioni dell'America del Sud e Latina ("The LatinAmerican and Caribbean Chapter") e dell'Africa (The African Chapter).

Il prossimo ISF di Reggio Calabria, Space Technology and Applications meet Mediterranean Needs”, sarà invece focalizzato sull'area del Mediterraneo ("The Mediterranean Chapter") e all'evento sono state invitate a partecipare le delegazioni di 24 paesi del Mediterraneo. Nell'occasione, un contributo importante a livello organizzativo sarà fornito dagli enti locali, mentre la comunità accademica di riferimento sarà costituita dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria. L'evento si avvale della expertise accademica e scientifica, come volano per la condivisione di risorse e opportunità, allo scopo di contribuire attivamente allo sviluppo e all'impiego di programmi scientifici spaziali, incluse iniziative di formazione e apprendimento. Lo ISF promuove dunque l'azione e il coordinamento di università ed accademie distribuite in tutto il mondo al fine di costituire una rete internazionale in grado di supportare, indipendentemente dalla collocazione geografica, la concezione, realizzazione, ed impiego di attività spaziali.

La presentazione ufficiale dell'iniziativa è avvenuta il 27 maggio a Roma presso il Miur. Gli aggiornamenti sono accessibili attraverso l'account Twitter di IAF e usando l’hashtag: #ISFReggioCalabria. Oltre a importanti relatori invitati per discutere dei temi appositamente scelti per ogni edizione, lo ISF prevede la partecipazione del ministro dell'Università e della Ricerca nonché di Agenzie Spaziali e organizzazioni internazionali provenienti da tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

International Space Forum: meeting organizzativo all'Università Mediterranea

ReggioToday è in caricamento