rotate-mobile
Ecco la data / Palmi

Varia di Palmi, finalmente c'è la data: l'annuncio di Ranuccio

Il primo cittadino svela la decisione con un post sulla pagina Facebook

Della Varia di Palmi abbiamo parlato ieri ricordando la straordinaria impresa del riconoscimento Unesco nei beni immateriali patrimonio dell’umanità e l’impegno ufficiale giunto dalla Regione Calabria a sostenere la spettacolare processione, che rappresenta la festa religiosa principale del nostro territorio e una tradizione unica. 

Ranuccio Giuseppe-2Adesso, alla vigilia della ricorrenza della Madonna della Sacra Lettera che, anche stavolta sarà purtroppo orfana della Varia, arriva però l’annuncio più atteso, quello della data. Lo fa il sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio in un post dove commenta con soddisfazione il concerto di Max Gazzè, tenuto in piazza lo scorso venerdì con grande partecipazione di pubblico. 

Ranuccio, esprimendo la sua gioia per l’evento musicale che ha coronato un’estate turisticamente proficua per la città, scrive infatti: "Siamo già al lavoro per il 2023, che il 27 agosto vedrà il ritorno dell'evento più importante e atteso di tutti, la Varia. Saremo tutti insieme a tirare il nostro Carro Sacro, e insieme costruiremo la festa più bella di sempre, non vedo l'ora".

Una splendida notizia perché la Varia di Palmi, tradizionalmente portata in processione per festa patronale che si svolge l’ultima domenica di agosto, non ha mai avuto una cadenza fissa né tantomeno una data. A quasi dieci anni dal riconoscimento Unesco è fondamentale che questo avvenga anche perché la nostra tradizione è l’unica a non svolgersi con continuità tra quelle della rete dichiarata patrimonio. Come avevamo scritto ieri, il futuro riparte dal 2023 e adesso c’è già un appuntamento al 27 agosto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varia di Palmi, finalmente c'è la data: l'annuncio di Ranuccio

ReggioToday è in caricamento