Maxi sequestro di articoli contraffatti in un negozio cinese

Coordinata dal comandante della polizia municipale Zucco, questa mattina, con l'ausilio di 10 unità di agenti in borghese: giocattoli e vari dispositivi elettrici con marchio Cee falso

La merce sequestrata

In previsione delle prossime festività natalizie che, incrementeranno l'immissione sul mercato di luminarie ed altro materiale tecnologico ed elettrico non autorizzato, il comandante della polizia municipale Salvatore Zucco, inseme agli istruttori direttivi Elio Giordano e Luciana Stilo, questa mattina, hanno condotto un'operazione di controllo sul viale Aldo Moro.

In uno dei negozi, gestiti dai commercianti di nazionalità cinese, gli agenti della polizia in borghese, dieci le unità impegate, hanno sequestrato un'ingente quantità di merce che non rispondeva alle direttive comunitarie in materia di sicurezza: giocattoli e vari dispositivi elettrici  con tanto di marchio Cee contraffatto.

Per i titolari dell'esercizio commerciale, oltre al sequestro degli articoli,  sono scattate anche sanzioni amministrative e penali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento