Mercoledì, 17 Luglio 2024
La novità

Grazie ai Puc torna a nuova vita la fontana della Villa Comunale

L'intervento, coordinato dal consigliere delegato ai parchi e giardini Massimiliano Merenda, si è avvalso della preziosa attività di due percettori di reddito di cittadinanza

La storica fontana della Villa comunale Umberto I è stata restituita al decoro grazie al progetto "Piazza pulita" che ha coinvolto i percettori del Reddito di cittadinanza, nell'ambito dei Puc, progetti utili alla collettività, promossi dall'amministrazione comunale di Reggio Calabria.

"Si tratta di uno dei risultati più belli ottenuti grazie al lavoro del settore ambiente, del coordinatore interno dei giardini e, soprattutto, dell’attività preziosa di due percettori di reddito, Enzo e Andrea, che ringrazio per l'impegno profuso che va oltre la semplice formale mansione".

È il commento di Massimiliano Merenda, consigliere comunale con delega ai parchi e giardini che, in una nota stampa, ringrazia il sindaco Giuseppe Falcomatà e l'assessore al welfare, Demetrio Delfino, perché, proprio attraverso la promozione e la realizzazione dei Puc, "sono riusciti a coinvolgere padri e madri di famiglia in un esempio di dignità, passione e cittadinanza attiva che, come in questo caso, restituisce alla città un importante luogo simbolo".

Il progetto "Piazza pulita", previsto nelle linee di mandato del sindaco Giuseppe Falcomatà proprio per impegnare operativamente i percettori di reddito di cittadinanza, continua a produrre significativi risultati, "soprattutto - ha aggiunto Merenda - in alcune zone simbolo dell’intera collettività. D’altronde, l'attività ha interessato anche altre aree di larga fruizione come il Cedir e proseguirà in molte altre parti del territorio cittadino".

"La fontana storica della villa comunale - ha spiegato il consigliere comunale - ha ritrovato finalmente il suo antico splendore. Completamente ripulita, con impianto idrico risistemato e le piante ornamentali nuovamente riposizionate, appare radiosa. Adesso, il colpo d’occhio risulta essere gradevole ed armonioso".

Rispetto ai lavori di riqualificazione della Villa Comunale, previsti nel programma della giunta Falcomatà, Massimiliano Merenda precisa: "Grazie ai fondi intercettati del React Eu, questo storico parco cittadino, patrimonio botanico e socio-culturale di tutti, verrà interamente ammodernato in ogni suo aspetto: da un innovativo sistema di illuminazione, che rispetta il ciclo della vegetazione, ai nuovi impianti di irrigazione, completamente interrati, dal rifacimento dei percorsi e dei vialetti alla riqualificazione del laghetto, alla valorizzazione del patrimonio arboreo e, in ultimo, il punto relativo alla realizzazione di un ingresso lato mare e la messa in sicurezza totale di tutta l’area che sarà gestita con sistemi innovativi e d’avanguardia".

"Un’attesa di rinascita - ha continuato - che sembra veramente giunta alla sua fine con un orizzonte che coniuga rispetto della natura, socialità, cultura e storia. Spero – ha concluso Massimiliano Merenda - che i cittadini possano frequentare la Villa Comunale sapendo di ritrovare un luogo pulito, ordinato e con la costante presenza diurna dei custodi. La buona frequentazione di questo spazio comune, infatti, è la prima forma di controllo che ne impedisce il degrado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie ai Puc torna a nuova vita la fontana della Villa Comunale
ReggioToday è in caricamento