rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Eccellenze reggine / Sambatello - Dimminiti

Due preziosi vini di Tenute San Giovanni al Concours mondial de Bruxelles

Alla competizione enologica internazionale di riferimento parteciperà anche l'azienda vinicola di Reggio Calabria con un rosso e un bianco, che nascono dalla terra generosa delle colline di Sambatello

Ci saranno anche i vini di Tenute San Giovanni in gara alla 29esima edizione del Concours mondial de Bruxelles, che si svolgerà dal 19 al 22 maggio 2022. Oltre 300 giudici internazionali saranno chiamati a valutare 10 mila vini provenienti da 46 paesi nel Concours presieduto da Baudouin Havaux. 

"La nuova azienda vinicola di Reggio Calabria - spiega una nota - presenta i due preziosi vini con cui, lo scorso anno, ha fatto il suo esordio sul mercato: Mottarossa e Calomeno. Si tratta di un rosso e un bianco, che nascono dalla terra generosa delle colline di Sambatello".

L'evento 

"Il Concours Mondial de Bruxelles è una competizione enologica internazionale prestigiosa”, spiega Antonio Marcon, socio e direttore commerciale di Tenute San Giovanni. Siamo orgogliosi di partecipare come giovane azienda vinicola calabrese, regione dove la storia del vino è millenaria".

Il concorso prevede quattro sessioni distinte, in modo da dare la possibilità ai giudici di esaminare in maniera ancora più professionale ogni tipologia di vino. Tenute San Giovanni è in gara nella sessione “Vini Rossi & Bianchi”, la più grande dell’intero concorso, quella che conta sul maggior numero di etichette partecipanti. Oltre alle tradizionali medaglie d'oro e d'argento, sarà assegnato uno speciale trofeo nelle seguenti categorie: “Vino rosso - Rivelazione” e “Vino bianco - Rivelazione”.

Le valutazioni sono affidate a esperti specializzati, selezionati per le loro elevate competenze e per
la capacità di degustare qualsiasi tipo di vino e apprezzarne le specificità.

I vini in gara

Calomeno è un viaggio nel tempo, alle origini della Magna Grecia. Il bianco di Tenute San Giovanni è un vino dal profumo floreale, ricco di aromi finali di agrumi, di ottima freschezza. Mottarossa invece è un’esplosione sensoriale. Il colore intenso, il profumo fruttato e ampio, il gusto pieno, caldo e persistente ne fanno un rosso deciso e forte.

Tenute san giovanni_etichette_vini_calabresi_calomeno_mottarosso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due preziosi vini di Tenute San Giovanni al Concours mondial de Bruxelles

ReggioToday è in caricamento