Abusa sessualmente della moglie e la minaccia di morte: arrestato 40enne

L'uomo, di nazionalità marocchina, è stato arrestato dalla polizia. Il provvedimento emesso dal magistrato ha posto la parola fine agli abusi contro la donna

La costringeva ad avere rapporti non consenzienti con la violenza e spesso e volentieri arrivava anche a minacciarla di morte. Accusato di violenza sessuale ai danni della moglie è stato arrestato un uomo, B.N, 40enne, di nazionalità marocchina, già detenuto. 

Il proveddimento, emesso dal gip Valentina Fabiani, scattato dopo accurate e delicatissime indagini condotte dagli investigatori della squadra Mobile e coordinate dal procuratore aggiunto Gerardo Dominijanni e dal sostituto procuratore Marco Lojodice, ha consentito di porre la parola fine agli abusi che, negli ultimi mesi e in modo abituale, l’uomo metteva in atto contro la moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'albero dell'Ail davanti alla Pinacoteca: posizionato dai vigili del fuoco

  • Maxi truffa all’Inps, false assunzioni per ottenere indennità: 458 denunce a San Luca

  • Sant’Anna di Seminara, ricercato per furto d'auto: catturato dai carabinieri

  • Stuprata dal branco a 13 anni, costretta a fuggire al Nord per ricominciare a vivere

  • Incidente frontale tra due auto sulla Gallico-Gambarie: tre feriti

  • Pedone travolto sul viale Messina, trovata pirata della strada: è una donna di 90 anni

Torna su
ReggioToday è in caricamento