rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
La manifestazione di interesse

Welfare, arriva il primo Alzheimer Cafè comunale: ecco il bando

Da Palazzo San Giorgio la selezione per enti del Terzo Settore che vogliono intraprendere l'organizzazione di uno spazio sicuro

La Città di Reggio Calabria punta alla creazione del primo Alzheimer Cafè comunale. Un'esperienza innovativa, un luogo sicuro e assistito da professionisti all'interno del quale le persone con Alzheimer e i loro familiari possono incontrarsi, condividere le proprie esperienze e ricevere delle informazioni importanti sulla malattia, sulla gestione delle routines quotidiane, combattendo l'isolamento ed aumentando le occasioni di relazioni sociali.

L'assessorato alle Politiche sociali guidato dall'assessore Demetrio Delfino ha pubblicato una manifestazione di interesse per l'individuazione di enti del Terzo settore interessati alla presentazione di idee progettuali ai fini di un processo di co-progettazione finalizzato alla definizione e realizzazione di “Cafè Alzheimer” e al potenziamento delle azioni di sostegno e prevenzione nei confronti di pazienti con alzheimer e dei loro familiari e caregiver. 

Il finanziamento è rivolto a soggetti del Terzo Settore che vogliano intraprendere l'iniziativa della creazione di un Cafè Alzheimer sul territorio comunale, per il sostegno alle persone affette da demenza e loro caregiver allo scopo di offrire opportunità di sollievo e integrazione sociale, organizzare azioni volte a fornire informazioni sugli aspetti medici, assistenziali, psicologici e sociali della demenza, supporto psicologico e counseling, percorsi di socializzazione per prevenire l’isolamento delle persone con demenza e delle loro famiglie.

"Ancora una volta l'attenzione dell'amministrazione comunale è mirata al sostegno delle persone fragili, dei nostri anziani, delle persone che si trovano ad affrontare con difficoltà la difficile esperienza dell'Alzheimer, con l'obiettivo di creare un polo che costituisca un punto di riferimento accogliente e sicuro per dare sostegno a loro e alle famiglie che giornalmente li accudiscono". 

Le attività dovranno essere mirate a diminuire e contenere i disturbi psico-comportamentali, rallentare il decadimento cognitivo e delle funzioni senso-motorie, favorire il rilassamento e il benessere psicologico degli utenti, sostenere i caregivers nell’elaborazione e nell’accettazione della malattia, fornire formazione/informazione ai familiari e alle persone che si occupano di assistenza alle persone con demenza, fornire assistenza domiciliare, fornire un collegamento con i servizi della rete di assistenza e cura della malattia.


La domanda di adesione alla manifestazione di interesse dovrà essere indirizzata - secondo le modalità previste nello stesso Avviso - al Settore Welfare del Comune di Reggio Calabria a partire dalle ore 12.00  del 14.07.2022  ed entro e non oltre le ore 12.00 del 29 luglio 2022. Tutte le informazioni relative al bando sono disponibili sul portale istituzionale dell'Ente al seguente indirizzo: https://www.reggiocal.it/Notizie/Details/2531

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Welfare, arriva il primo Alzheimer Cafè comunale: ecco il bando

ReggioToday è in caricamento