Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 97 sindaci della MetroCity dal prefetto, Falcomatà: "A Reggio un Cdm per nomine commissari" |VIDEO

I sindaci chiedono anche l'aumento dei posti di terapia intensiva e l'assunzione di 500 unità di personale e la realizzazione del centro Covid

 

Un’unica voce. Quella dei 97 sindaci della Città metropolitana che, questo pomeriggio, dopo la bufera che ha investito ormai l'ex commissario della sanità calabrese, generale Saverio Cotticelli, si sono dati appuntamento in piazza Italia prima di incontrare il massimo rappresentante del governo in città. 

"Abbiamo consegnato al prefetto Massimo Mariani un documento nel quale ribadiamo l'uscita dalla zona rossa, l'aumento posti di terapia intensiva, l'assunzione di personale sanitario e la realizzazione di un cento Covid regionale".

Lo ha affermato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà che poi ha aggiunto: "In più abbiamo chiesto che si svolga un consiglio dei ministri a Reggio Calabria, per la nomina dei nuovi commissari alla sanità, concertando i nominativi i rappresentanti delle istituzioni elette democraticamente".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento