rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cucina

Come si mangiano le "Alici alla reggina": una ricetta facile e veloce

Come gustare una pietanza fresca del sapore mediterraneo secondo la tradizione locale? Ecco gli ingredienti ed il procedimento

REGGIO CALABRIA - Le acciughe (o alici) sono tra le pietanze maggiormente gustate durante il perido più caldo dell'anno. Non a caso, la loro riproduzione avviene tra i mesi di aprile ed ottobre. Ad essere pignoli, qualche esperto potrebbe contestare tale affermazione, sostenendo che la fase migliore per poterle assaporare si conclude a giugno.  A maggior ragione può essere utile sapere come condire - dando un sapore convincente - una pietanza che arriva sulla propria tavola, anche dopo aver oltrepassato questo periodo. 

Una semplice ricetta - proposta di seguito - sintetizza i passaggi principali per la preparazione di un piatto "alla reggina" come vuole la tradizione locale. 

Pochi ingredienti, passaggi semplici e poi - per concludere - un tocco di tradizione non guasta mai! Ecco quali sono gli occorrenti di preparazione ed i passaggi principali. 

Ingredienti

- 1 kg di alici

- 20 gr di capperi

- 100 gr di olive verdi denocciolate

- 150 gr di olio di oliva

- 1 spicchio di aglio

- prezzemolo q.b.

- mollica q.b.

- pepe nero q.b.

Procedimento

Per prima cosa è necessario tritare la mollica di pane ed il prezzemolo, per poi amalgamare il tutto insieme ai capperi e alle olive denocciolate. Inserire nel composto anche un pizzico di pepe nero e l'aglio (anch'esso tritato). 

Dunque, è arrivato il mento di compiere la pulizia delle alici - prodotto essenziale della pietanza che si andrà a realizzare - provvedendo alla rimozione delle lische. Fatto ciò, riporle a strati su di una taglia. Quindi, bagnare la superficie con un tocco leggero di olio d'oliva ed iniziare la cottura. Quest'ultima dovrà durare per un tempo pari a trenta minuti. Sarà il minutaggio giusto per far creare una crosta di color oro sulle alici. 

Per i più sfiziosi, ed amanti delle tradizioni locali, è possibile impreziosire il pasto aggiungendo un po' di peperoncino calabrese piccante - in quantità contenuta - lungo la teglia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come si mangiano le "Alici alla reggina": una ricetta facile e veloce

ReggioToday è in caricamento