rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cucina

Avete mai provato "I livi scacciati"? La ricetta antica dal sapore autentico

Come prepararle in modo semplice e veloce

Come abbiamo visto sono tante le conserve che in un determinato periodo di tempo  si possono preparare in modo da essere gustate durante tutto l'anno: melanzane sott'olio, pomodori secchi, le olive in salamoia e a proposito di olive avete mai assaggiato '“I livi scacciati"? Ossia le olive schiacciate conosciute anche come olive condite che abbondano nelle tavole meridionali come antipasto. Vediamo come prepararle.

Ingredienti

olive verdi 2kg
1 limone
sale q.b.
4 Carote
spicchi aglio q.b.
sedano q.b.
1 bicchiere aceto di vino rosso
olio di oliva q.b
peperoncino (facoltativo)
origano q.b.

Preparazione

Si comincia dalle olive che vanno lavate e snocciolate con l'ausilio di un leva noccioli, oppure si può  usare un batticarne e c'è chi preferisce usare i metodi più antichi usando un sasso. Dopo aver terminato bisogna sciacquare e mettere a mollo per 7 giorni insieme a mezzo limone.

L'acqua va cambiata ogni giorno. L'ottavo giorno si scolano, si sciacquano e si mettono in recipiente con acqua calda e un po' di aceto e lasciare ammollo per qualche ora. Poi si scolano e si asciugano con un panno, poi queste vanno poste in un contenitore e condite con carote sbucciate e tagliate a rondelle, sedano tagliato a pezzettini, aglio tagliato e schiacciato, origano e olio e poi trasferite nelle bocce, se è necessario aggiungere altro olio.

Se preferite la versione piccante potete aggiungere del peperoncino tagliato a pezzettini. Per una conservazione più lunga l'ottavo giorno evitare di mettere ammollo con acqua calda e aceto e procedere  con i condimenti sopracitati, non dimenticando però di aggiungere l'aceto. Le vostre olive sono pronte per essere gustate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avete mai provato "I livi scacciati"? La ricetta antica dal sapore autentico

ReggioToday è in caricamento