rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Secondi piatti / Bagnara Calabra

Mai provato il pesce spada alla bagnarota? Ecco come prepararlo

La ricetta che arriva direttamente dal portale Tradizioni Reggine

Anche oggi il nostro angolo del gusto è dedicato a una ricetta della tradizione reggina invitante e sfiziosa. Stiamo parlando del pesce spada alla bagnarota. Un piatto locale dal sapore unico e dalla ricetta semplice che si tramanda di generazione in generazione è che è diffuso in tutto il Reggino, ma come prepararlo per avere un risultato impeccabile ? Ecco voi la ricetta originale che arriva direttamente dal portale Tradizioni reggine della Camera di Commercio di Reggio Calabria che esalta saperi e sapori del territorio. Un secondo di pesce buono e genuino, provare per credere.

Ingredienti  per 4 persone

800 g pesce spada tagliato a fette
200 g pomodori pelati
1 cipolla rossa di Tropea fresca
Olive Ottobratica (o verdi) q.b.
Capperi dissalati q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio Evo
Sale e pepe q.b.

Preparazione

In una padella porre l'olio, la cipolla di Tropea tagliata a pezzettini e lasciare rosolare. Successivamente unire i capperi lavati e  le olive Ottobratica denocciolate o anche intere lasciare insaporire e poi unire i pelati. Bisogna  lasciare cucinare per almeno dieci minuti, per evitare che si asciughi se è necessario aggiungete l'acqua e un pizzico di sale. Una volta che il pomodoro è pronto aggiungere anche il pesce spada. Lasciarlo cucinare, girare i tranci e lasciare coperto per 3-4 minuti al massimo. A questo punto aggiungere una spolverata di prezzemolo fresco tritato e olio extravergine d'oliva. Il vostro pesce spada alla bagnarota è ponto per essere gustato. Buon appetito!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mai provato il pesce spada alla bagnarota? Ecco come prepararlo

ReggioToday è in caricamento