rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Il monitoraggio

Aumento prezzi e caro vita, la Calabria si piazza all'11° posto

L'inflazione corre. Il monitoraggio realizzato da Codacons nelle regioni italiane: ecco la classifica

Prezzi e caro vita in costante aumento. La Calabria si piazza all'11esimo posto con un tasso dell'11,2% che fa registrare una stangata annua da +2.686 euro a nucleo residente. 

E' quanto emerge da un report del Codacons che, sulla base dei dati definitivi dell’inflazione diffusi oggi dall’Istat, ha stilato la classifica delle regioni dove i prezzi al dettaglio ad ottobre hanno registrato gli aumenti più pesanti.

"Un incremento quello dei listini che ha effetti diversi sulle famiglie, a seconda della regione di residenza – spiega il Codacons - la spesa annua per consumi dei nuclei residenti, infatti, è fortemente diversificata sul territorio, con le famiglie del nord che spendono di più rispetto a quelle che vivono nel Mezzogiorno".

"Questo significa - continua la nota - che il tasso di inflazione ha effetti differenti sulle tasche dei consumatori. Considerata la crescita dei prezzi registrata dall’Istat ad ottobre nelle varie regioni, e senza considerare possibili tagli dei consumi da parte delle famiglie, il Codacons ha elaborato la classifica delle regioni italiane dove i listini al dettaglio crescono di più, e i conseguenti effetti sulla spesa dei nuclei residenti".

La classifica

                              Inflazione    Maggiore spesa annua a famiglia

SICILIA                   14,4%         +3.487 euro

LIGURIA                 13,8%         +4.139 euro

SARDEGNA           13,6%         +3.616 euro

ABRUZZO              12,9%         +3.395 euro

UMBRIA                  12,7%        +3.728 euro

EMILIA ROMAGNA 12,5%        +4.360 euro

PUGLIA                   12,2%        +2.922 euro

TOSCANA              12,2%         +4.278 euro

TRENTINO A.A.      11,9%        +4.272 euro

ITALIA                 11,8%      +3.625 EURO

VENETO                 11,8%         +3.796 euro

FRIULI V.G.             11,3%        +3.540 euro

LAZIO                      11,3%         +3.769 euro

CALABRIA               11,2%         +2.686 euro

MARCHE                 11,1%         +3.200 euro

MOLISE                   11,1%         +2.892 euro

PIEMONTE              11,1%         +3.440 euro

LOMBARDIA            11%           +3.913 euro

CAMPANIA              10,9%         +2.765 euro

BASILICATA             9,3%          +2.235 euro

VALLE D’AOSTA      8,8%          +2.962 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento prezzi e caro vita, la Calabria si piazza all'11° posto

ReggioToday è in caricamento