Caccia ai saldi, in Calabria la partenza è fissata per sabato 6 luglio

Ne dà notizia Confcommercio Calabria, secondo la quale ogni famiglia calabrese spenderà in media poco meno di 220 euro, rispetto ai 224 previsti a livello nazionale

Nella nostra regione i saldi estivi partiranno sabato 6 luglio. Ne dà notizia Confcommercio Calabria, secondo la quale ogni famiglia calabrese spenderà in media poco meno di 220 euro, rispetto ai 224 previsti a livello nazionale. Secondo Confcommercio le famiglie calabresi acquisteranno in saldo capi d'abbigliamento, scarpe ed accessori. Meno ricercati gli articoli sportivi e i prodotti di pelletteria.

"Le vendite di primavera - afferma Maria Santagada, direttore di Confcommercio Calabria all'agenzia Ansa - sono letteralmente saltate. Ciò ha creato una condizione di estrema difficoltà economica per le imprese del settore moda, che vedono in questi saldi estivi, che valgono complessivamente circa il 12% dei fatturati dei fashion store, un'occasione di rilancio. L'auspicio, quindi, è che almeno in questi saldi riparta la corsa allo shopping e si possa riscontrare un'effervescenza dei consumi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Che senso ha rimanere, se a far rumore è solo il mare?": la lettera di una reggina alla sua città

  • Regionali, Callipo a Salvini: "Mi vergogno dei politici che stringono patti con la 'ndrangheta"

  • Incidente sull'A2 tra Palmi e Gioia Tauro: morto un 19enne, feriti due carabinieri

  • Incidente a Bova Marina, travolto e ucciso da un'auto mentre attraversa la strada

  • ‘Ndrangheta, colpita la cosca Tegano: quattro arresti e numerose perquisizioni

  • Notte di fuoco sul Viale della libertà: 5 auto avvolte dalle fiamme

Torna su
ReggioToday è in caricamento