Caccia ai saldi, in Calabria la partenza è fissata per sabato 6 luglio

Ne dà notizia Confcommercio Calabria, secondo la quale ogni famiglia calabrese spenderà in media poco meno di 220 euro, rispetto ai 224 previsti a livello nazionale

Nella nostra regione i saldi estivi partiranno sabato 6 luglio. Ne dà notizia Confcommercio Calabria, secondo la quale ogni famiglia calabrese spenderà in media poco meno di 220 euro, rispetto ai 224 previsti a livello nazionale. Secondo Confcommercio le famiglie calabresi acquisteranno in saldo capi d'abbigliamento, scarpe ed accessori. Meno ricercati gli articoli sportivi e i prodotti di pelletteria.

"Le vendite di primavera - afferma Maria Santagada, direttore di Confcommercio Calabria all'agenzia Ansa - sono letteralmente saltate. Ciò ha creato una condizione di estrema difficoltà economica per le imprese del settore moda, che vedono in questi saldi estivi, che valgono complessivamente circa il 12% dei fatturati dei fashion store, un'occasione di rilancio. L'auspicio, quindi, è che almeno in questi saldi riparta la corsa allo shopping e si possa riscontrare un'effervescenza dei consumi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giocatore gentiluomo cede il suo Gratta e Vinci a una donna: lei centra il jolly e vince 10mila euro

  • Reggio si prepara ad abbracciare il suo eroe: sabato in Cattedrale l'ultimo saluto a Nino

  • "Non esporre i mastelli": Avr avvisa di blocchi nella raccolta dei rifiuti organici ed indifferenziati

  • Grande commozione sulla pista dell'aeroporto dello Stretto: Nino è tornato a casa

  • Finti incidenti per ottenere rimborsi: arrestati medico e paramedico, indagati 2 vigili urbani

  • Elezioni comunali, Geppo Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica

Torna su
ReggioToday è in caricamento