rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

Opinioni

Isabella Molonia

Giornalista ReggioToday

50° anniversario Bronzi, weekend all'insegna della Magna Grecia

Torna la guida con gli eventi clou del fine settimana

Sarà l'arte ad illuminare questo nuovo weekend. Dal cinema alle iniziative dedicate ai Bronzi gli ingredienti per un fine settimana magico ci sono tutti. 

A cominciare dalla proiezione di “Rhegion. Antica bellezza”, al Castello Aragonese spazio al cortometraggio emozionale. Un audiovisivo che racconta i beni culturali e paesaggistici della città di Reggio Calabria: il Lungomare Falcomatà, le mura greche, l’ipogeo, il Castello Aragonese, la pinacoteca civica, i reperti dell’antica Magna Grecia e i Bronzi di Riace. Conversazioni sui bronzi tra scienza e giornalismo invece al Circolo Polimeni. Ad intervenire all'interessante incontro: Giuseppe Braghò scrittore e giornalista investigativo; Paolo Montefusco scrittore e musicista; Riccardo Partinico, ricercatore di anatomia archeostatuaria.

Musica, cinema e scienza accenderanno l'estate a Locri. Al via le celebrazioni del 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace con  il concerto jazz “Pat Metheney e la scala musicale locrese” a cura di Noma World in collaborazione con il Locrian Departement – Festival della scala musicale locrese. Sempre nel segno della Magna Grecia e dei Bronzi la mostra "Rara Avis", alla Pinacoteca Civica in esposizione sei opere bronzee: Gea, Medusa, Pitagora, Serse, Alcmeone e Phayllos. Narrazioni misteriche inoltre al Palazzo della cultura con  "Bronzi di Riace e i miti della Magna Grecia" secondo Raffaele De Rosa. Suggestivo progetto che si sviluppa su tre dei temi principali della poetica relazionati ai miti: la Selva, l’Epos e la Città. 

Si parla di

50° anniversario Bronzi, weekend all'insegna della Magna Grecia

ReggioToday è in caricamento