Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi

Notte d'Arte, Le Muse sbarcano a Messina

L'associazione protagonista della manifestazione alla Chiesa dei Catalani. Si celebra la cultura a 360°

Ci sarà anche l’Associazione Culturale “Le Muse” di Reggio Calabria a Notte d'Arte 2021 che coivolgerà, con performance e creatività, 12 location messinesi. Appuntamento nel weekend alla Chiesa dei Catalani.

 La manifestazione alla terza edizione è organizzata dall’Associazione “Impronte”, patrocinata dal Comune e dalla Città Metropolitana di Messina; dall’Arcidiocesi Di Messina, Lipari e S. Lucia Del Mela; dall’Università degli Studi di Messina; dal Museo Regionale Interdisciplinare di Messina; dagli Ordini, dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e degli Architetti P.P.C della Provincia Di Messina; dalla Fondazione Antonio Presti Fiumara d’Arte; dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo; dall’ENS – Ente Nazionale Sordi sezione provinciale di Messina; dalla Rete dei borghi; dal CESV – Centro di Servizio per il Volontariato di Messina; dal Coni; dal CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale; dalla Fisdir – Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali; e dall’INBAR – Istituto Nazionale di bioarchitettura. Una rinascita dopo il Covid, con un evento che fa respirare aria di cultura e di accoglienza non solo nella città di Messina insieme al FAI, alle Vie dei Tesori promossa dal sindaco Cateno De Luca e dall’Amministrazione comunale. L’evento é stato presentato alla stampa dai direttori artistici Marisa Arena, Gianfranco Pistorio e Antonella Arena; dal poeta e scrittore Lillo Alessandro; e da Michele Palamara per la “Rete dei borghi”. L’edizione 2021 dedicherà particolare attenzione all’Identità siciliana e si terrà in  palazzi istituzionali, piazze e luoghi di ritrovo.

Il presidente del’associazione culturale Le Muse di Reggio Calabria prof. Giuseppe Livoti, guiderà gli eventi all’interno dell’antica Chiesa della Santissima Annunziata dei Catalani (ubicata vicino lo storico duomo) costruzione d'epoca bizantina verosimilmente effettuata sui resti di un preesistente tempio pagano greco-siceliota dedicato a Poseidone."L’invito degli organizzatori Pistorio, Arena è stato subito accettato dal direttivo Muse- ha dichiarato Giuseppe Livoti- perché porteremo i nostri artisti ed i nostri poeti creando un vero e proprio ponte di idee e di ospitalità vista la grande attenzione e ruolo che è stato dato al nostro sodalizio che sarà presente in una location storica tra le piu’ suggestive della città di Messina. Tra gli artisti che parteciperanno con una mostra dedicata a “Mare e Miti”, ricordiamo i pittori, scultori e ceramisti Nicola Abate, Vincenzo Abate, Cristina Benedetto, Adele Leanza, Manuela Lugara’, Rossella Marra, Santina Milardi, Antonio Nicolo’, Antonio Viglianti, Gaetano Villegiante". Sabato 2 ottobre dalle ore 20,30 in poi Gisella Schiro’ declamerà  i versi di Maria Costa, conversazione con lo scrittore Matteo Allone, Notte d’arte con Dante Alighieri a cura di Rosalia Simone D’Aliberti.

Domenica 3 ottobre apertura alle ore 11, mentre alle ore 17 incontro con la scrittrice Mimma Scimone, successivamente con la scrittrice Patrizia Pipino, ed ancora con la poetessa e scrittrice Clara Condello, mentre a fine serata conclusione con Letture Interpretate del Gruppo Teatro Libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte d'Arte, Le Muse sbarcano a Messina

ReggioToday è in caricamento