#Ostsud, al via all'Open Space Technology

  • Dove
    Incontri online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/11/2020 al 27/11/2020
    Ore 16
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    qiqochat.com

Si svolgerà online #Ostsud – Il futuro desiderabile, il prossimo evento del progetto Impronte a Sud – Welfare Lab. Si tratta dell’Open Space Technology promosso dal Consorzio Macramè e dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vegata” nell’ambito del progetto Impronte a Sud organizzato venerdì 27 novembre alle ore 16 sulla piattaforma digitale di QiqoChat.com. 

A presentare l'inziativa in conferenza stampa virtuale Giuseppe Carrozza, direttore del Consorzio Macramè, Andrea Volterrani dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, partner e responsabile della comunicazione del progetto. 

“Potranno partecipare all’evento del prossimo 27 novembre – affermano i promotori dell’iniziativa – cittadini, cittadine, gruppi informali, associazioni, organizzazioni di volontariato e dell’impegno civile, enti del Terzo settore, comitati, istituzioni locali per confrontarsi, condividere le proprie idee rispetto ai temi del progetto Impronte a Sud, raccogliere visioni nuove rispetto alla città di Reggio Calabria, costruire insieme il futuro desiderabile di una comunità”. 

#Ostsud è uno spazio di discussione, “uno strumento di ascolto della comunità reggina che parte dall’idea del lavoro sul bene confiscato di Via Possidonea 53 per una discussione più ampia sulle politiche pubbliche nella città di Reggio Calabria” ha detto Volterrani. 

Di cosa si parlerà a #Ostsud? “Parleremo di 6 temi che sono legati al progetto: ricerca sociale, lavoro, prossimità, impresa sociale, partecipazione, rigenerazione, temi per i quali siamo già impegnati da anni in Calabria. Ma parleremo anche di #futuro per disegnare una visione collettiva e immaginare con i partecipanti all’OST la città che desideriamo. Crediamo che il modo migliore – dice il direttore del Consorzio - di costruire una comunità partecipata sia affrontare temi che riguardano tutti, chiedersi cosa ognuno di noi può fare per migliorare concretamente le cose e contribuire a farlo”. 
La partecipazione a #OSTSUD è aperta a tutti ed è gratuita. Per partecipare è prevista l’iscrizione all’evento compilando un modulo che sarà reso disponibile da domani 12 novembre sul blog e sulla pagina facebook del progetto @impronteasud.

Il progetto Impronte a Sud è un progetto di economia sociale promosso dal Consorzio Macramè in collaborazione con 16 enti partner tra organizzazioni, associazioni, cooperative sociali, istituzioni locali, fondazioni e università ed è sostenuto da Fondazione Con il  Sud. I partner sono l’associazione Calabrese di Epatologia – Onlus, l’associazione Territoriale U.N.S.I.C. Rc/387, la Città Metropolitana di Reggio Calabria, il Comune di Reggio Calabria, il Consorzio Idea Agenzia per Il Lavoro S.C.S., Fondazione Ebbene, Fondazione Finanza Etica, La Casa di Miryam Cooperativa Sociale, La Nostra Valle, Rose Blu Cooperativa Sociale Arl, Social Hub, Società Nazionale Di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo, Soleinsieme Società Cooperativa Sociale Onlus, l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria con il laboratorio di ricerca Landscape in Progress del Dipartimento Architettura e Territorio, l’ Università per Stranieri “Dante Alighieri”. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Brunori Sas al PalaCalafiore, “Cip! Tour” rinviato al 2021

    • dal 21 novembre 2021 al 21 novembre 2020
    • PalaCalafiore
  • "Il Lavoro Cambia anche Noi!", a Reggio Calabria arriva il tour nazionale dell’Ugl

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 1 maggio 2021
  • Giornata nazionale per la donazione e il trapianto degli organi: incontro online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • Incontro online
  • “Reggio Calabria Welcome”, nuovo appuntamento a maggio

    • 5 maggio 2021
    • Incontri online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ReggioToday è in caricamento