rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Università

Università Mediterranea, Agraria riparte in presenza con le prove di valutazione iniziale

Tutto è pronto per ripartire dunque anche con le lezioni in presenza (e contemporaneamente a distanza). Da lunedì 28 settembre inizieranno le lezioni di tutti gli anni di corso ad eccezione del primo anno delle triennali

Agraria UniRC è ripartita in presenza, dopo due prove di valutazione della preparazione iniziale effettuate con procedura online (TOLC@CASA), con i test di valutazione tenuti presso i locali del dipartimento, nel pieno rispetto delle linee guida e del protocollo di sicurezza per la ripresa delle attività emanate dall’Ateneo.

Questa mattina, oltre un centinaio di studenti, provenienti da tutte le province calabresi e dalla vicina Sicilia, iscritti ai corsi triennali del dipartimento Agraria, si sono confrontati su argomenti di base per la valutazione della loro preparazione, per consentire loro di affrontare al meglio le lezioni.

Il dipartimento sottolinea che chi non ha sostenuto il suddetto test,  può comunque procedere con l'immatricolazione ai corsi di Agraria, e che il risultato del test è teso soltanto alla verifica ed al potenziamento dei saperi minimi. Anche in presenza di  valutazioni non positive è infatti comunque possibile immatricolarsi ai corsi di Agraria.

Tutto è pronto per ripartire dunque anche con le lezioni in presenza (e contemporaneamente a distanza). Da lunedì 28 settembre inizieranno le lezioni di tutti gli anni di corso ad eccezione del primo anno delle triennali, per le quali è prevista la partenza in modalità a distanza dal 28 settembre, ed in in presenza (contemporaneamente a distanza) dal 5 ottobre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università Mediterranea, Agraria riparte in presenza con le prove di valutazione iniziale

ReggioToday è in caricamento