rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Auto e moto

Carburante auto: alcuni consigli per ottenere un risparmio significativo

Gli esperti del sito sostatariffe.it hanno proposto una guida che ha l'obiettivo di offrire indicazioni significative in merito al consumo di benzina. Di seguito il vedemecum

REGGIO CALABRIA - Acquistare il carburante per la propria auto o moto - al giorno d'oggi - è sempre più dispendioso. Ciò accade nonostante il leggero abbassamento dei costi registrato nell'ultimo periodo. E' opportuno sottolineare, infatti, che il taglio delle accise deciso del Governo di 30,5 centesimi è stato prorogato fino al 5 ottobre 2022. Ma, ovviamente, ciò non risolve totalmente il problema e - soprattutto - lascia un incognita per il futuro.  

Dunque, è possibile affermare che - in questa fase storica - fare il pieno al proprio mezzo di trasporto è diventato al quanto proibitivo. 

Il vademecum del risparmiatore

Alcune soluzioni per facilitare un risparmio a vantaggio dei guidatori sono arrivate dagli esperti del sito sostatariffe.it. Questi ultimi hanno proposto una guida con diversi suggerimenti utili: è stata presa in riferiemento un auto-tipo di 1.200 kg, che consuma mediamente 7 litri ogni km in città e 4,8 litri a km nel ciclo extraurbano. L'analisi ha ipotizzato un prezzo della benzina di 1,76 al litro. 

Ecco quali sono i consigli: 

- Attenzionare il proprio stile di guida: per constatare una riduzione del 30% del consumo di carburante è necessaria una guida fluida e scorrevole. Evitare nel traffico brusche frenate ed improvvise accelerazioni, nonché mantenere un'andatura costante;

- Spegnere il motore durante le pause: meglio disattivare il motore del mezzo quando si è al semaforo o - ancor di più - quando si attende al passaggio al livello. Insomma, è opportuno stoppare nel caso in cui la fermata dell'auto risulti essere piuttosto lunga. E' stimata la riduzione dei consumi del 10%;

- Uso conforme dell'aria condizionata: attivarla con delle pause ogni tanto e non in modo costante, riducendo contestualmente la temperatura. E' stata stimata un abbassamento massimo del 5% dei consumi complessivi

- Rispettare i limiti di velocità: un comportamento corretto prevede la riduzione della velocità, in superstrada, di 10 km/h. Questo può contribuire al risparmio di 1 litro di carburante ogni 100 km;

- Controllare la pressione dei pneumatici: una pressione sempre corretta garantisce un risparmio di 0,25 litri di benzina ogni 100 km;

- Non trasportare carichi pesanti: eliminando i pesi in eccesso sarà possibile  risparmiare fino al 4% dei consumi di carburante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carburante auto: alcuni consigli per ottenere un risparmio significativo

ReggioToday è in caricamento