rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Il passaggio

Nuovo ingresso in Azione, Stillittano nel partito di Carlo Calenda

"Entro in Azione perché il partito è in piena sintonia con i principi cardine del mio intendere e fare politica", sono le parole dell'ex vicesindaca di Montebello Jonico e attuale consigliera comunale

Un nuovo ingresso in Azione. Il partito di Carlo Calenda accoglie Francesca Stillittano, ex vicesindaca di Montebello Jonico e attuale consigliera comunale.

“Francesca – si legge in una nota stampa - è un'avvocata esperta in diritto di famiglia e impegnata nell'assistenza legale alle donne vittime di violenza. La sua adesione rappresenta un importante passo avanti per il nostro partito, che continua a crescere e ad attrarre personalità di grande spessore e competenza”.

“Entro in Azione perché il partito è in piena sintonia con i principi cardine del mio intendere e fare politica – sono le parole di Stillitano -. Ringrazio il segretario provinciale Santo Danilo Suraci con il quale mi sono interfacciata continuamente in questi mesi, fino ad arrivare alla mia adesione ad Azione, che è un atto di fiducia verso la linea meritocratica e liberale che proprio Suraci sta cercando di portare avanti.”

“La carriera di Stillitano – scrivono - è segnata da un impegno costante e profondo per la comunità. Mediatrice familiare e penale, con specializzazioni in ambito pedagogico e criminologico, è stata eletta nel 2021 al Consiglio comunale di Montebello Jonico per la lista civica "Diamoci una mano". La sua esperienza come vicesindaco si è conclusa per divergenze politiche con il sindaco, portandola a prendere ufficialmente le distanze dal gruppo".

“Nel 2018, Francesca è stata eletta coordinatrice dall’Assemblea del Lp-Pc (Laboratorio politico – Patto civico), un’associazione nata dopo il commissariamento per infiltrazioni mafiose del Comune di Reggio Calabria. Questo laboratorio politico è stato un esempio di democrazia partecipata, un luogo dove i cittadini potevano incontrarsi, informarsi e confrontarsi per trovare soluzioni ai problemi della vita politica cittadina”.

“La sua storia e il suo impegno testimoniano una dedizione sincera e concreta alla politica del fare, in linea con i valori di Azione. Siamo certi che Francesca Stillittano apporterà un contributo significativo e determinante per il nostro partito e per la nostra comunità”.

“Esprimiamo la nostra gratitudine al segretario provinciale Santo Danilo Suraci –conclude la nota - per il suo lavoro incessante e per aver favorito questa importante adesione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ingresso in Azione, Stillittano nel partito di Carlo Calenda

ReggioToday è in caricamento