rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Il commento

Emergenza migranti, Irto: "La Calabria non può restare da sola"

Per il senatore democrat: "Va stigmatizzato il comportamento di un governo che si fa scudo della sofferenza umana per calcoli politici"

"Sulla questione dei migranti la propaganda della destra sta costruendo una realtà parallela e prova ne è quanto sta avvenendo in questi giorni in Calabria. Da giorni, mentre tutto il governo è impegnato in una guerra ideologica contro le Ong e con Paesi di mezza Europa, in Calabria stanno arrivando autonomamente centinaia di migranti, gli ultimi sono sbarcati a Roccella Jonica".

E' quanto afferma il senatore democrat Nicola Irto che aggiunge: "Nel ringraziare Prefettura, Protezione civile, Croce Rossa, enti locali e i volontari per il loro impegno, va stigmatizzato il comportamento di un governo che si fa scudo della sofferenza umana per calcoli politici. Va, invece, attivato immediatamente un tavolo nazionale per affrontare l’emergenza e non lasciare sola la Calabria nella gestione dell’accoglienza di queste persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza migranti, Irto: "La Calabria non può restare da sola"

ReggioToday è in caricamento