Politica

Referendum giustizia, la Lega raccoglie duemila firme in Calabria

Oltre 50 gazebo hanno coperto l’intero territorio, il commissario regionale Saccomanno: "Hanno comprovato di come il problema della giustizia sia profondamente sentito dai cittadini"

"La campagna referendaria ha dimostrato sia la già radicata presenza della Lega sui territorio calabresi e sia l’interesse dei cittadini alla sottoscrizione dei referendum".

Lo afferma in una nota Giacomo Francesco Saccomanno, commissario regionale della Lega che aggiunge: "In Calabria vi è stato, pur nelle difficoltà organizzative derivanti dall’arrivo ritardato dei moduli e dalla problematicità delle vidimazioni, un enorme successo con la sottoscrizione di oltre 2.000 cittadini! Tenendo presente che il baget complessivo delle firme per la Calabria è di 15.000 sottoscrizioni si comprende l’evidente successo se nei primi due giorni è stata già coperta una quota superiore al 10% ed essendoci ancora quasi tre mesi di tempo". 

Nell’intera regione sono stati allocati oltre 50 gazebo che hanno coperto l’intero territorio e "che hanno comprovato -continua Saccomanno - di come il problema della giustizia sia profondamente sentito dai cittadini. Un grande ringraziamento, quindi, al popolo calabrese ed a tutti i volontari e, in particolare, all’organizzazione della Lega guidata, in questo settore, dall’avvocato Renato Bellofiore, con i referenti provinciali e con il gruppo di lavoro composto da Antonio Recupero per la provincia di Reggio Calabria, Roberto La Gamba per la provincia di Vibo Valentia, Giuseppe Folino per la provincia di Catanzaro, Teresa Leone per la provincia di Crotone e Rosa Argia D’Elia per la provincia di Cosenza.

Una squadra unita che è riuscita ad ottenere risultati eccezionali e che ha dimostrato, ancora una volta, che quando si lavora assieme con umiltà, lealtà e impegno si raggiungono sempre gli scopi prefissati".    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum giustizia, la Lega raccoglie duemila firme in Calabria

ReggioToday è in caricamento