rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
La riunione

Nautica, la Regione Calabria incontra le imprese del settore

In Cittadella riunione tra gli assessori Varì e Calabrese e le imprese del comparto nautico per discutere sul sostegno

L’assessore regionale allo sviluppo economico e attrattori culturali, Rosario Vari, e l’assessore al lavoro e formazione professionale, Giovanni Calabrese, hanno presieduto in Cittadella un incontro con le imprese del comparto nautico per discutere sul sostegno al settore.

"Nel corso dell’incontro con le imprese del comparto nautico - ha spiegato l’assessore Varì -, con le quali da tempo il mio assessorato interloquisce per supportarne la produttività, sia sul fronte della espansione sui mercati esteri che sul fronte delle misure a sostegno della competitività, i cantieri e gli operatori del settore mi hanno rappresentato una serie di esigenze in ordine alle figure professionali necessarie al comparto e attualmente carenti.

Ho quindi prontamente condiviso la richiesta pervenutami con il collega Calabrese e organizzato un apposito incontro affinché i produttori rappresentassero direttamente all’assessore competente le loro istanze. È questo un modo concreto - ha rimarcato Varì - per supportare da parte della Regione le necessità formative delle imprese, in maniera tale che le risorse disponibili vengano programmate al meglio in ragione di quella che è la reale necessità del sistema produttivo: l’offerta formativa deve soddisfare concretamente la domanda di competenze specifiche proveniente da chi opera sui mercati.

Il governo regionale sta operando in maniera concreta e sinergica per sostenere il tessuto economico e produttivo, mirando alla crescita ed alla conseguente creazione di opportunità lavorative sul territorio".

"Un confronto – ha aggiunto l’assessore Calabrese – per valutare, insieme all’assessore Varì e ai referenti del comparto, tutte le possibilità per sostenere il settore della nautica e tutto l’indotto che ne deriva. Abbiamo raccolto le preoccupazioni delle aziende nautiche che hanno difficoltà a reperire forza lavoro qualificata.

Si tratta di un settore in crescita che rappresenta una grossa opportunità di sviluppo occupazionale per la nostra regione. Dopo aver stabilito il reale fabbisogno del comparto – ha infine annunciato Calabrese - sottoscriveremo un protocollo d’intesa che ci impegnerà a formare tutte le figure necessarie per far ripartire la nautica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nautica, la Regione Calabria incontra le imprese del settore

ReggioToday è in caricamento