rotate-mobile
La celebrazione

La polizia locale festeggia il suo patrono San Sebastiano

Il sindaco, presente all'evento, ha rivolto il suo ringraziamento a tutti gli agenti in servizio nel comando cittadino

Si è svolta con la consueta solennità, nella chiesa di san Sebastiano Martire al Crocefisso, la celebrazione ufficiale dedicata al santo patrono della polizia locale. L'evento si è tenuto alla presenza dell'arcivescovo di Reggio Calabria - Bova, mponsignor Fortunato Morrone, con la partecipazione del sindaco Giuseppe Falcomatà, che ha detto: "È un momento molto importante per tutti noi, alla vigilia di san Sebastiano e della festa della polizia locale. Viviamo questa giornata con grande emozione e commozione, in un momento di cambiamenti storici importanti per la nostra città che ci fanno guardare con maggiore fiducia al futuro".

"Allo stesso tempo - ha aggiunto il sindaco - non possiamo dimenticare le difficoltà di questi anni: spesso dico che sono stati anni in cui abbiamo attraversato il deserto e questo vale ancor di più per il corpo di polizia locale che probabilmente è stato quello che ha sofferto di più di queste difficoltà. Ci sono stati anni - ha detto ancora - in cui siamo stati senza una guida, in cui il personale era risicato, le strumentazioni per svolgere il servizio erano poche, non all'avanguardia e non di qualità. Ecco perché mi sento di ringraziare i nostri agenti che, in questi anni, non hanno fatto mai mancare il loro servizio per i cittadini di Reggio".

Ha affermato Giuseppe Falcomatà: "Guardiamo con fiducia al futuro: il nostro corpo di polizia locale si è trovato nei numeri e nella qualità per fare gli auguri di buon lavoro agli ultimi nuovi 18 assunti, e anche nelle strumentazioni all'avanguardia e in sinergia con le attività delle altre forze di polizia e delle forze dell'ordine. In questo momento ci sentiamo come amministrazione di poter fare di più, di poter chiedere alla nostra polizia di fare di più.

Un lavoro al servizio non soltanto rispetto alle tematiche del ripristino e del mantenimento delle legalità sul territorio, un lavoro svolto non solo a garanzia della sicurezza dei concittadini ma anche un'attività volta al recupero e mantenimento del decoro urbano e quindi alla salvaguardia dei nostri beni comuni. Con questo auspicio - ha concluso - auguro a tutti noi una buona festa della polizia locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia locale festeggia il suo patrono San Sebastiano

ReggioToday è in caricamento