rotate-mobile
La richiesta

Centro sociale di via Graziella, Cardia chiede audizione urgente

Il consigliere comunale della Lega ha depositato la richiesta all’attenzione della V commissione politiche sociali del Comune

È ancora chiuso il centro sociale per anziani a Sbarre. Il centro di via Graziella, da sempre luogo molto caro ai residenti, attende di essere riaperto. Adesso il consigliere comunale Mario Cardia ha depositato la richiesta all’attenzione della V commissione politiche sociali del Comune. 

"Al fine di poter discutere le attività amministrative necessarie alla riapertura del centro sociale, - evideniza Cardia - appare urgente e necessario calendarizzare subito l'audizione del responsabile dei lavori, del dirigente del settore e dei rappresentanti del centro stesso, i quali attendono da quasi 3 mesi di poter riprendere le proprie attività. 

 Questo Centro non è da considerarsi solo un edificio, ma cuore pulsante della comunità locale, un luogo di valore inestimabile per la socializzazione e il supporto agli anziani che vi partecipano attivamente.

È doveroso che chi fa politica e rappresenta le istituzioni si faccia portavoce delle esigenze e dei bisogni della terza età".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro sociale di via Graziella, Cardia chiede audizione urgente

ReggioToday è in caricamento