menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo Alvaro

Palazzo Alvaro

Elezioni metropolitane, Nesci tuona: "Scandaloso andare alle urne il 24 gennaio"

Il commissario provinciale di Fratelli d'Italia punta il dito contro la decisione adottata dal sindaco Giuseppe Falcomatà anche in virtù "che sono state rinviate, a causa della pandemia, le competizioni regionali"

"Per noi è scandaloso che si facciano le elezioni metropolitane il 24 gennaio, anche in virtù del fatto che sono state rinviate, a causa della pandemia, le competizioni regionali. Non vedo l'urgenza".

E' commento all'agenzia Dire di Denis Nesci, commissario provinciale di Fratelli d'Italia che aggiunge: "Poi se il sindaco ha delle esigenze di sistemare qualche posto allora si capisce che la fretta è per questo motivo. Per quanto ci riguarda le difficoltà ci sono, ma sono legate al fatto che fino a ieri eravamo in 'zona rossa' e quindi anche la sola raccolta delle firme per le nostre liste è stata problematica".

"Risulta imbarazzante, inoltre - rincara Nesci - che a queste elezioni metropolitane venga precluso a due grandi Comuni quali Siderno e Delianuova (attualmente commissariati) la possibilità di avere dei rappresentanti. Un rinvio gli avrebbe consentito di avere dei candidati e dei possibili eletti".

"Questa forzatura non la comprendiamo - conclude il commissario provinciale - o meglio la intendiamo come un mero interesse del sindaco Falcomatà nel sistemare qualche posto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento