rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica Melito di Porto Salvo

Comunali, Orlando vince la sfida del quorum e riporta la politica in municipio

Festeggia anche Pierpaolo Zavettieri, sindaco di Roghudi. Nel piccolo centro dell’area grecanica hanno votato il 58,77% degli aventi diritto al voto (alle scorse comunali aveva votato oltre il 65%)

Per molti candidati le prossime saranno ore di tensione, in attesa di poter leggere i risultati definitivi di queste elezioni autunnali. Pierpaolo Zavettieri e Salvatore Orlando, invece, stanno già festeggiando. Saranno loro, rispettivamente, i sindaci di Roghudi e Melito Porto Salvo. Orlando e Zavettieri hanno vinto la sfida del quorum, contro di loro giocava solo il rischio astensionismo. 

Le nuove ricette amministrative dell’uno, che sarà chiamato alla gestione di Melito Porto Salvo: comune che esce da un lungo commissariamento, e l’esperienza di cinque anni di governo comunale per l’altro che era sindaco uscente di Roghudi.

Nel piccolo centro dell’area grecanica hanno votato il 58,77% degli aventi diritto al voto (alle scorse comunali aveva votato oltre il 65%). A Melito Porto Salvo, invece, per il portale del ministero dell’Interno la percentuale definitiva dei votanti si è attestata al 57,94%, in calo di quasi dieci punti rispetto alle comunali precedenti.

Il primo commento di Salvatore Orlando è un messaggio che il neo sindaco vuole mandare ai suoi concittadini. “Sul raggiungimento del quorum - ha detto Orlando - sono sempre stato ottimista ed il lusinghiero risultato delle urne mi dà conferma. Con il loro voto i cittadini hanno dato un contribuito importante, segno di un desiderio di rinascita e fattiva collaborazione. Mi sono sentito sin da subito supportato e incoraggiato dalla stragrande maggioranza dei melitesi. Come da prassi obbligata Aspettiamo la convalida delle elezioni, certi di poter brindare all’inizio di una nuova fase politico-amministrativa, dove l’obiettivo è la rinascita di questa cittadina”.

Ho già incontrato la commissaria dottoressa Colosimo e ci siamo confrontati su varie tematiche. “La situazione economico-finanziaria dell’ente - ha concluso - non deve disarmarci; è fondamentale metterci subito in moto e lavorare per il bene del paese. Un ringraziamento ai candidati consiglieri e a tutti i melitesi che hanno avuto fiducia in me e in questa squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Orlando vince la sfida del quorum e riporta la politica in municipio

ReggioToday è in caricamento