rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Palazzo San Giorgio

Comune, circoli FdI: "Gravi allusioni sul bilancio"

"Il dimissionario Cardia afferma che ci sia qualcosa da nascondere"

"Non ci sono le condizioni politiche per garantire un'amministrazione stabile alla città. Le dinamiche litigiose all'interno della maggioranza che governa il Comune di Reggio Calabria non ci interessano, ma certificano quanto denunciato mesi fa da Fratelli d'Italia, in seguito alla sentenza Miramare, le cui sospensioni ad essa riferita, hanno stravolto letteralmente la geografia politica ed istituzionale dell'amministra... comunale".

Così, i circoli reggini di Fratelli d'Italia chiedono chiarezza su quanto affermato dall'ex presidente della commissione Bilancio del Comune di Reggio Calabria, Mario Cardia, già eletto nelle liste civiche a sostegno del sindaco Giuseppe Falcomatà, e ieri sfiduciato dalla maggioranza di centrosinistra a Palazzo San Giorgio.

"Ci interessa capire a cosa si riferisce il consigliere Mario Cardia, dimissionario, o sfiduciato poco importa, dalla presidenza commissione Bilancio quando asserisce che gli siano state chieste le dimissioni giusto alla vigilia di un atto importante come il bilancio di previsione. E cosa sottintende il suo dubbio secondo cui i criteri di legalità e trasparenza da lui portati avanti non andrebbero bene. Ma la cosa ancora più preoccupante è la sua esternazione eufemisticamente sibillina con la quale lascia intendere che questo bilancio abbia qualcosa da nascondere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, circoli FdI: "Gravi allusioni sul bilancio"

ReggioToday è in caricamento