rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica

Verso il congresso Pd, Morabito: "Onorato di poter rappresentare il punto di sintesi"

Il giovane avvocato reggino ringrazia il gruppo dirigente nazionale e territoriale del partito

Sceglie di ringraziare pubblicamente Antonio Morabito, con una nota, per essere stato designato quale candidato unico a segretario della Federazione metropolitana del Pd. 

"Onorato di poter rappresentare il punto di sintesi - afferma Morabito - di un processo unitario iniziato già durante lo scorso congresso regionale. Ci tengo a ringraziare il gruppo dirigente nazionale e territoriale del partito, i compagni Giovanni Nucera e Sebi Romeo che hanno generosamente ritirato le loro candidature, il segretario regionale Nicola Irto che con il suo autorevole coordinamento ha favorito questo processo unitario e Giuseppe Falcomatà, che dal primo istante ha lavorato senza risparmio di energie per fare in modo che si potesse raggiungere questo importantissimo risultato, indicandomi nella rosa delle personalità individuate per incarnare questa nuova fase unitaria del Partito".

"Quello che ci aspetta è un compito complesso e delicato, - prosegue - ma sono certo che il senso di responsabilità e la capacità di sintesi che hanno caratterizzato l'epilogo di questa fase congressuale siano i presupposti giusti per aprire una stagione nuova nella gestione della Federazione metropolitana del Pd. Da Reggio Calabria deve arrivare un rinnovato e rigenerato rilancio del Partito che, partendo dal rafforzamento politico nella città metropolitana e passando da quello regionale, possa determinare anche un consolidamento della maggioranza e della giunta cittadina in un contesto di necessaria collaborazione tra gli attori di questi livelli, ma nel rispetto e nella distinzione delle relative funzioni".

"Per farlo serve quell’unità delle forze che il PD sta tenacemente cercando - conclude Morabito-  a tutti i livelli e sotto la spinta determinante del segretario Letta e della Direzione nazionale del Partito e che vuole mettere a disposizione della città, della regione e del Paese”. 

Linguaggio chiaro, ma in pieno stile "politchese" e così ecco che il giovane avvocato reggino già parla di processo unitario e nuova stagione per la gestione della Federazione metropolitana. Adesso tocca aspettare il Congresso per la sua "incoronazione",

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso il congresso Pd, Morabito: "Onorato di poter rappresentare il punto di sintesi"

ReggioToday è in caricamento