Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Milia: "I cittadini abbandonati si stanno sostituendo al Comune"

Il consigliere e capogruppo di Forza Italia denuncia: "Non si fa il Consiglio comunale da mesi, ignorate le nostre convocazioni"

Federico Milia

"Lo avevamo denunciato come Forza Italia, la maggioranza così come fece con il primo consiglio comunale ad inizio anno, non convoca l’assemblea da mesi, abbiamo presentato degli ordini del giorno come cdx che sistematicamente, nonostante lo statuto imponga la convocazione entro 20 giorni, sono stati ignorati".

Sono le parole di Federico Milia, consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia, che ribadisce: "L’ultimo in ordine temporale, presentato il 7 maggio, è quello che prevede un Consiglio comunale aperto per quanto riguarda i lavori di Piazza De Nava, sarebbe stato infatti opportuno, cosi come avevamo detto in diverse occasioni, coinvolgere la cittadinanza, gli storici e tutti i reggini che in merito a questa decisione si erano tanto confrontati. Confronto che, come al solito, non è potuto avvenire nell’aula che dovrebbe rappresentarli e con il primo cittadino che ormai sembra essersi dato alla macchia".

Per il rappresentante azzurro "infatti non è gravissima soltanto questa palese violazione del regolamento, ma il fatto che la città sia affossata da migliaia di problemi, una situazione di abbandono in cui i cittadini stanno provando a reagire sostituendosi di fatto all’amministrazione, pulendo piazze, aiuole, abbellendo le strade, ma ovviamente non basta, serve un’organizzazione seria e una agenda che rispetti tutti i luoghi dal centro alle periferie sia per la pulizia che per gli interventi ordinari e straordinari.

Di tutto questo non se ne parla mai in aula, l’assemblea viene convocata soltanto per gli appuntamenti "obbligati" come il bilancio (ancora in proroga) o il piano spiaggia (approvato a fine aprile), intanto assistiamo alle continue sceneggiate di inaugurazioni di aree di cantiere, di foto fatte da membri della maggioranza con le piante apposte dai cittadini o addirittura di presunti obiettivi storici raggiunti dal sindaco e dai suoi scudieri, obiettivi forse a lungo (lunghissimo) termine dato che da 7 anni a questa parte l’unico obiettivo raggiunto e palpabile è il costante aumento del degrado della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milia: "I cittadini abbandonati si stanno sostituendo al Comune"

ReggioToday è in caricamento