rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Palazzo San Giorgio

Consiglio comunale, Lactalis: approvata la mozione Pazzano

Impegna il Comune a partecipare a tutte le iniziative istituzionali per risolvere la crisi. Martedì incontro romano per esaminare il nuovo piano industriale

Arriva nell'aula di Palazzo San Giorgio la questione lavorativa dei 79 dipendenti della Alival -Gruppo Lactalis dello stabilimento di San Gregorio. Il consigliere comunale del movimento La Strada Saverio Pazzano aveva presentato una mozione e così nel corso della seduta consiliare si è affrontato l'argomento.

Nell'aula "Battaglia"  sono arrivati anche Romolo Piscioneri segretario generale Fai Cisl Reggio Calabria, accompagnato da Antonino Zema segretario generale aggiunto Fai Cisl Reggio Calabria e dal rappresentante sindacale aziendale Antonio Fulco. La mozione è stata approvata all’unanimità e poi integrata e condivisa da tutti i gruppi consiliari. 

La mozione, dunque, impegna il sindaco e il consiglio comunale a partecipare a tutte le iniziative istituzionali a tutti i livelli promosse per concorrere al superamento positivo della vertenza.

Così ecco che già da martedì il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti dovrà sedere al tavolo romano, presso la sede della Conferenza delle Regioni in via Parigi 11, convocato ancora una volta degli assessorati al Lavoro delle Regioni, Calabria e Toscana presso la sede della conferenza delle Regioni, alle ore 11 per il proseguimento della discussione sul futuro degli stabilimenti dei comuni di Ponte Buggianese, Cinigiano e Reggio Calabria, in particolare per esaminare i contenuti di merito del nuovo piano industraile che il Gruppo Lactalis intende attuare nei prossimi mesi. 

La multinazionale francese ha, infatti, da tempo annunciato di chiudere questi stabilimenti entro la fine del primo trimestre del 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, Lactalis: approvata la mozione Pazzano

ReggioToday è in caricamento