menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio metropolitano, Castorina: "La MetroCity avvia il percorso per entrare in Atam"

Durante la seduta, convocata in sessione straordinaria, è stata approvata la salvaguardia degli equilibri di bilancio 2020

In sessione straordinaria, presieduto dal sindaco Giuseppe Falcomatà e alla presenza di tutti i dirigenti dell’ente, si è riunito il consiglio metropolitano. Tra le varie proposte in esame la salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’esercizio 2020 che sono state illustrate dal consigliere metropolitano delegato Antonino Castorina con il supporto tecnico del dirigente al ramo Vincenzo Cuzzola.

Presentato in aula ed approvato a maggioranza un emendamento sottoscritto dall'avvocato Castorina che vincola 300mila euro per avviare l’iter che porterà la Città metropolitana ad essere socio di Atam, l’azienda di trasporto pubblico che opera nel comune di Reggio Calabria e che si trasformerà in una vera e propria azienda metropolitana.

"La MetroCity - afferma il consigliere metropolitano - con la guida del sindaco Giuseppe Falcomatà prosegue il suo percorso di sostegno ai territori e di razionalizzazione delle risorse al fine di programmare interventi mirati su tutte le aree omogenee e puntare a garantire i servizi essenziali che riguardano la mobilità interna e la viabilità che vive una situazione di enorme difficoltà".

Per il consigliere "la nostra scommessa sarà quella di creare una vera e propria identità metropolitana supportando sempre di più tutti i comuni che compongono l’area metropolitana ed dando massima attenzione alla fasce deboli specie in questa situazione di emergenza sanitaira".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento