rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
La decisione

'Ndrangheta, il consiglio regionale della Calabria approva la legge De Masi

Disco verde nel corso della seduta consiliare nell'aula Fortugno di Palazzo Campanella. Il commento del presidente Mancuso: "Strumenti di certezza alle scelte di legalità"

"Consapevoli che la solidarietà verso chi affronta sacrifici per promuovere sviluppo e subisce intimidazioni da sola non basti, è necessario che le Istituzioni adottino contromisure efficaci. Ed è ciò che ha fatto il Consiglio regionale, approvando il disegno di legge De Masi che introduce delle premialità per le imprese vittime della criminalità. Si  danno strumenti di certezza alle scelte di legalità degli imprenditori che denunciano".  

È quanto asserisce il presidente Filippo Mancuso, che aggiunge: "Il Consiglio regionale, approvando a giugno la legge sul progetto Liberi di Scegliere, per attivare un percorso educativo assieme alle scuole di ogni ordine e grado e dare speranze di futuro ai minori coinvolti in contesti di ‘ndrangheta, e approvando la legge De Masi, contrappone al disvalore assoluto rappresentato dalla mafia i valori della legalità e dell’etica pubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ndrangheta, il consiglio regionale della Calabria approva la legge De Masi

ReggioToday è in caricamento