rotate-mobile
La seduta

Consiglio regionale, disco verde per l'assestamento bilancio 2022-24

La decisione è stata presa nel corso della seduta consiliare a Palazzo Campanella

Il Consiglio regionale della Calabria, nella seduta di ieri, ha approvato l'assestamento del bilancio di previsione per gli anni 2022-2024. Dal testo normativo, proposto dalla giunta regionale, sono stati ridefiniti i dati presunti dei residui attivi e passivi aggiornati in conformità ai corrispondenti dati definitivi risultanti dal rendiconto generale per l'esercizio finanziario 2021.

Il totale dei residui attivi al 1 gennaio 2022, al netto delle contabilità speciali, risulta essere rideterminato definitivamente in 3.635.842.717,48 euro. Il totale dei residui attivi delle contabilità speciali al 1 gennaio 2022 risulta essere rideterminato definitivamente in 361.356.788.26 euro.

Come riporta l'agenzia Dire, il totale dei residui passivi al 1 gennaio 2022, al netto delle contabilità speciali, risulta essere rideterminato definitivamente in 2.897.738.319,32 euro. Il totale dei residui passivi delle contabilità speciali al 1 gennaio 2022 risulta essere rideterminato definitivamente in 9.884.515,42 euro. Il fondo di cassa presso il tesoriere al 1 gennaio 2022 risulta essere rideterminato in 751.997.167,70 euro.

Il saldo finanziario alla chiusura dell'esercizio finanziario 2021 è rideterminato in 1.447.675.450,96 euro. A seguito dell'approvazione del rendiconto generale dell'esercizio finanziario 2021, il fondo pluriennale vincolato di parte corrente è rideterminato in 91.185.782,21 euro e il fondo pluriennale di parte in conto capitale in 302.712.605,53 euro. Le quote vincolate e accantonate del risultato di amministrazione sono rideterminate in 1.522.693.931,73 euro

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio regionale, disco verde per l'assestamento bilancio 2022-24

ReggioToday è in caricamento