Regione, nomina Catalfamo: il plauso dei consiglieri regionali reggini e delle donne di FI

Gli esponenti politici del partito di Berlusconi esprimono soddisfazione per la nomina dell'assessore nella giunta guidata dl presidente Jole Santelli

Mimma Catalfamo

La nomima dell'ingegnere Domenica Catalfamo nella giunta della Regione Calabria ha susiscitato la soddisfazione e l'orgoglio dei rappresentanti politici di Forza Italia.

Consiglieri regionali reggini

"Grande soddisfazione per la nomina di Domenica Catalfamo nella Giunta Regionale della Calabria", ad esprimerla sono i consiglieri regionali reggini di Forza Italia, che sottolineano le grandi capacità e competenze che l'ingegnere ha già dimostrato in oltre 20 anni di onorato servizio nella pubblica amministrazione, distinguendosi per grande professionalità e indiscutibile efficacia d'intervento.

Siamo convinti che saprà lavorare molto bene anche alla Regione Calabria". I consiglieri regionali azzurri evidenziano come "l'assessorato di Domenica Catalfamo abbia un peso particolare nella squadra regionale, perchè sarà chiamata a gestire i trasporti e le infrastrutture, di cui si è già occupata egregiamente alla Provincia di Reggio, adesso Città metropolitana, ma anche i lavori pubblici, l'urbanistica e le pari opportunità, tutti settori strategici e molto sentiti.

E' stato molto importante il lavoro del coordinamento provinciale di Forza Italia che da mesi è impegnato in prima fila per restituire alla politica reggina e calabrese l'onore e la dignità che meritano: siamo orgogliosi di aver portato la Calabria ad avere la prima donna Presidente della Regione e oggi rivendichiamo la giunta regionale più giovane e più rosa della storia".

Gruppo Donne di Forza Italia 

"Grazie a Jole Santelli, la Calabria ha oggi la giunta regionale più "Rosa" della storia calabrese: mai, infatti, avevamo ben 3 donne nell'esecutivo della Regione". Lo affermano, in una nota, le esponenti del Gruppo Donne di Forza Italia di Reggio Calabria, che a Gennaio aveva formato il Comitato "Donne pro Santelli".

"Inoltre - continuano le donne reggine - abbiamo anche la Giunta più giovane della storia, con un'età media di appena 53 anni: sono dati molto importanti che testimoniano l'entusiasmo e la vicinanza ai territori della squadra che Jole Santelli ha costruito intorno a sè.

Ma a darci grande gioia è in modo particolare la nomina di Domenica Catalfamo, reggina doc, donna caparbia e
competente, una figura di altissimo profilo tecnico e di comprovata esperienza professionale nella  pubblica amministrazione: le deleghe importanti a Trasporti, Infrastrutture, Urbanistica e Lavori Pubblici testimoniano non solo la fiducia che Jole Santelli ha deciso di porre nei suoi confronti, ma anche la ritrovata centralità di Reggio nella politica regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare apprezzamento - concludono - per la delega alle pari opportunità: nessuno, come una donna così sensibile e attenta - avrebbe potuto esprimere i presupposti migliori per occuparsene con tutte le basi affinchè riesca a portare risultati straordinari, in un settore che nella nostra terra ne ha tremendamente bisogno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19 e buoni spesa, online l'avviso: ecco tutte le info per presentare la domanda

  • La lotta al coronavirus nel tunnel della terapia intensiva, dove non tutto è perduto

  • Covid-19, il partigiano Malerba invia video messaggio al Colle e Mattarella lo chiama

  • La governatrice Jole Santelli proroga la "zona rossa" per Montebello e Melito al 12 aprile

  • Emergenza Covid-19, il sindaco di Montebello Ionico lascia l'ospedale e ritorna a casa

  • Mascherine "made in Reggio Calabria", create da aziende reggine e distribuite ai cittadini

Torna su
ReggioToday è in caricamento