rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Politica

Comunali, Davi attacca Minicuci: "Non servono solo musei, c'è bisogno di lavoro"

Il candidato sindaco sferra una stoccata all'aspirante primo cittadino della coalizione di centrodestra, "colpevole" di "scopiazzare" le idee del massmediologo

Il massmediologo Klaus Davi attacca Nino Minicuci, leader della coalizione di centrodestra. "Minicuci -afferma il candidato a sindaco - è una persona simpatica, ci accomuna un amore spassionato e sviscerato per lo Stato di Israele, le comunità ebraiche e la storia dell'ebraismo in Calabria. Ma, detto questo, passa il tempo a scopiazzare le mie idee, e lo fa male. L'ultima, solo in ordine di tempo, la proposta di creare un museo di Gianni Versace". 

"Noi -incalza Davi - non abbiamo bisogno qui a Reggio di musei. Vorrei dire al dottor Minicuci, noi abbiamo bisogno di lavoro, lavoro, lavoro. Pertanto è molto più valida, efficace e interessante per le giovani generazioni quella che è la nostra proposta, formulata ormai da mesi  e che tutti conoscono, cioè quella di creare una scuola di design e moda intitolata a Gianni Versace; un'idea che ho già sottoposto a Santo e per la quale incontreremo anche Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Suggerisco a Minicuci di scegliere migliori consulenti e di smetterla di copiare dal programma di Klaus Davi, altrimenti gli mando la fattura e mi dovrà pagare le royalty".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Davi attacca Minicuci: "Non servono solo musei, c'è bisogno di lavoro"

ReggioToday è in caricamento