Comunali, presentata la lista Reggio Coraggiosa-Articolo Uno: i nomi dei candidati

La presentazione della lista si è svolta al Grand Hotel Excelsior alla presenza del sindaco Falcomatà, del segretario metropolitano Tripodi e del deputato Stumpo

La presentazione della lista (foto Alex Tripodi Facebook)

"Siamo noi queste onde del mare, questo rumore che rompe il silenzio". Le parole di De Gregori fanno da corollario all'impegno dei 32 candidati della lista Reggio Coraggiosa Articolo Uno, scesi in campo per il bene della città e a sostegno della candidatura a sindaco di Giuseppe Falcomatà alle prossime elezioni di settembre.

Questa mattina, alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, del segretario metropolitano di Articolo Uno Alex Tripodi e del deputato e responsabile organizzazione nazionale del partito Nico Stumpo, sono state presentate alla città, la lista dei candidati, la visione del futuro e le proposte di sviluppo per Reggio, che afferma Tripodi "si focalizzeranno su una nuova centralità dei beni comuni, sull’affermazione dei diritti sociali e del lavoro, con una forte accezione all’ambiente e alla Green economy, alla difesa dei diritti dei lavoratori. La nostra formazione vuole rappresentare le migliori esperienze democratiche e progressiste di Reggio Calabria, una sinistra moderna che ha l’ambizione di guidare il riscatto di una terrà troppo spesso dimenticata. Per noi, Reggio dovrà proseguire nel suo percorso di ritorno alla normalità per garantire a tutti i diritti e servizi essenziali".

Le parole di Falcomatà

"Ringrazio Articolo 1 per l'impegno in questa battaglia per Reggio, per dare continuità ad un percorso amministrativo che fra tutte le difficoltà è giunto al suo sesto anno. È stato un percorso durante il quale abbiamo messo in campo la pianificazione strategica della città, le opere pubbliche, i servizi e tutto quello che ha bisogno di un secondo tempo per essere realizzato affinchè i cittadini possano totalmente rendersene conto".

Lo ha affermato all'agenzia Dire il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà, "Articolo 1 parla di coraggio - ha concluso il primo cittadino - che è un elemento importante e che ci deve contraddistinguere rispetto a quello che è il modo di affrontare questa esperienza amministrativa".

"Quella di Giuseppe Falcomatà è la ricandidatura di un sindaco che tanto ha fatto e fatto bene a Reggio Calabria, è un pezzo di storia di questa città che mi auguro possa proseguire".

Lo ha dichiarato alla Dire il deputato calabrese Nico Stumpo che ha poi aggiunto: "Rientrando a Reggio ho visto una città in fermento con molti lavori, si sta provando a dare un segnale di come una grande città può e deve essere moderna. Falcomatà - ha concluso il deputato di Leu - può rappresentare quel segnale di cambiamento per una città che ha bisogno di guardare al futuro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i nomi dei candidati:

1. Lanucara Antonia, sindacalista e figura storica della sinistra reggina
2. Delfino Demetrio, presidente del Consiglio comunale e dipendente delle Poste;
3. Quartuccio Filippo, consigliere comunale e metropolitano e dipendente comunale;
4. Alaimo Nadia, segretaria contabile;
5. Alati Giuseppina, precaria della giustizia;
6. Amato Vincenza, dottoressa Asp Reggio Calabria;
7. Araniti Antonino, impiegato;
8. Arecchi Antonino Salvatore, operaio Hitachi;
9. Aricò Bruna, laureata economia;
10. Bertullo Laura, presidente commissione pari opportunità Città metropolitana;
11. Bisceglie Giuseppe, pensionato;
12. Campolo Giovanni, musicista;
13. Castiglia Sara, medico di famiglia; 
14. Chirico Angela, laureata turismo; 
15. Crea Paola, laureata Dams;
16. Fascì Pasquale, agente di commercio;
17. Guarnaccia Maria, imprenditrice;
18. Gullì Antonino, imprenditore:
19. La Fatta Vincenzo, operaio;
20. Nocera Giuseppe, impiegato;
21. Pellicanò Valeria, casalinga;
22. Pennestrì Maria Chiara, studentessa universitaria;
23. Provenzano Valeria, disoccupata;
24. Raglianti Gina, presidente Auser Pellaro;
25. Spinelli Immacolata detta Mimma, sindacalista SUL;
26. Suraci Francesco detto Franco, ingegnere e dirigente P.A.;
27. Tomaselli Bruno, dipendente Castore e sindacalista;
28. Tomasello Francesca, promoter finanziario;
29. Triolo Giuseppe, imprenditore;
30. Nostalgi Davide, agente immobiliare;
31. Provenzano Valeria;
32. Marrapodi Grazia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fotomontaggio hard contro la Marcianò: "Vergognatevi, bassezze vili e luride"

  • Elezioni comunali Reggio Calabria 2020, guida al voto: i candidati, le liste e le info utili

  • Ragnatele sulle pareti e prodotti non tracciabili in vendita, chiuso panificio

  • Eccellenze musicali, un giovane reggino protagonista al Festival del Ritmo

  • Cento euro per un voto, la denuncia shock registrata in diretta da Klaus Davi

  • "Parco lineare Sud certifica il fallimento del 'modello Falcomatà'": la stoccata di Palmara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento