Elezioni comunali, Anoldo: "Insieme a Minicuci possiamo essere il cambiamento"

Il candidato consigliere della lista Meda sostiene la corsa di Antonino Minicuci a Palazzo San Giorgio

Francesco Anoldo

"Oggi Reggio vive e contrasta innumerevoli difficoltà; come si potrebbe non dar voce a tutto questo? Il punto di ogni partenza è denunciare tutte quelle cose che non funzionano, rendendo solo in questo modo e con questo indirizzo la nostra città crescente in ogni aspetto. Nel tacito silenzio nulla si può fare!La nostra più grande prerogativa è agire rialzando il capo, poichè grandissime sono le potenzialità che Reggio Calabria potrebbe offrire".

Lo afferma Francesco Anoldo, candidato consigliere con la lista Meda che sostiene la corsa di Antonino Minicuci, che continua: "Quello che mi spinge con determinazione ad andare avanti, crederci e a metterci la faccia soprattutto è l'indignazione e il coraggio che ci accomuna e che sentiamo ancora nostro fino in fondo; cogliere nei cittadini la stessa indignazione ci da la forza e non ci fa sentire soli, perché noi prima di tutto come cittadini e figli della nostra Terra non vogliamo più che la nostra città resti martoriata nelle sue difficoltà!

Noi siamo la città, noi siamo i cittadini, ma noi siamo anche la causa e l'effetto di una politica errata che abbiamo sempre nell'indifferenza accettato. Adesso possiamo essere tante voci che possono parlare, voci che hanno il diritto di confrontarsi e avere una voce in capitolo; ma possiamo essere soprattutto una grande ed unica voce che guarda verso la stessa direzione e con soluzioni concrete contrasta quella che è la politica del non fare, del non agire, dei vecchi favoritismi che sono e rappresentano i sinonimi di una passività che non dovrebbe più esistere o appartenerci; ognuno di noi dovrebbe mettere una mano sulla propria coscienza e chiedersi con il giusto peso del caso quali siano le personali aspettative future e cosa desidera fare per Reggio Calabria!  Qualunque azione motivata dai più alti valori fatti di onestà, senso civico e amore verso la propria terra,dovrebbero essere la risposta più auspicabile per tutti noi!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Amiamo Reggio e lottiamo con coraggio - conclude Anoldo -credendo fermamente nelle nostre idee, idee che rispecchiano la visione del cittadino, quello realmente indignato e che rispecchiano in particolare la volontà di essere parte attiva del cambiamento che parte e può partire solamente da tutti noi! Insieme possiamo essere il cambiamento!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Nuove misure contro il Coronavirus, verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento