rotate-mobile
I risultati

Elezioni comunali, ecco i sindaci già eletti nella provincia di Reggio Calabria

Si tratta dei candidati unici che hanno superato il quorum del 40% dei votanti. I dati finali dell'affluenza alle ore 23 di domenica 9 giugno

A partire dalle ore 14 inizieranno gli scrutini per determinare i sindaci e i rappresentanti dei consigli comunali dei 25 comuni della Città metropolitana di Reggio Calabria.

Ma ci sono già i nomi dei primi sette sindaci, essendo necessario, per alcuni Comuni con candidato unico, un quorum del 40 per cento. In tutta la Calabria sono 23 i Comuni che hanno già un sindaco. Ecco chi ha conquistato lo scranno e la fascia tricolore, i dati dal sito Eligendo del ministero dell'Interno.

Ad Agnana Calabra, dopo 20 anni, torna a sedersi sulla poltrona da sindaco, Giuseppe Cusato (240 voti) che ha abbattuto il quorum con la lista "Uniti per Agnana": Maria Concetta Castellani, Francesco Cusato, Giovanni Pio Cusato, Claudio Filippone, Cristina Fragomeni, Domenico Furfaro, Caterina Muscatello, Rita Sansalone, Marcello Sansalone Femia e Alfredo Sità.

Riconferma per Santo Monorchio, sindaco di Bagaladi, (466 voti), è al suo terzo mandato consecutivo con il sostegno della lista "Fare per Bagaladi": Maria Concetta Alampi, Adalgisa Labate, Antonino Marrapodi, Cristina Megale, Carmelo Nucera, Domenico Repaci, Domenico Romeo, Francesco Giovanni Romeo e Francesco Russo.

E' festa a Canolo per Francesco Larosa, (332 voti), che da vicesindaco si laurea primo cittadino del Comune jonico. La sua lista "Uniti per valorizzare Canolo" è composta dai candidati consiglieri: Michele Caruso, Francesca Cimiero, Domenico Filippone, Enzo Filippone, Antonio Larosa, Gianluca Larosa, Rosario Larosa, Sara Multari, Rocco Pisto e Vittorio Staltari.

A Cardeto continuerà a fare la sindaca Daniela Arfuso, (677 voti) sotenuta dalla lista "Uniti per Cardeto" con i consiglieri: Francesco Arfuso, Paolo Caracciolo, Giuseppe Cilione, Pietro Fallanca, Eleonora Macheda, Bruno Franco, Pietro De Carlo e Antonio Fortugno. 

Supera il confronto con il quorum anche il sindaco uscente di Sant'Ilario dello Jonio, Pasquale Brizzi (692 voti). Tornerà a guidare l'Amministrazione comunale per la quarta volta. Il primo cittadino è sostenuto dalla lista "Forza Sant'Ilario" con i candidati consiglieri: Valentino Apicella, Gianfranco Attisano, Massimo Carneri, Claudia Cinelli, Giuseppina Losiggio, Federico Managò, Bruno Martelli, Giuseppe Monteleone, Francesco Musolino e Vincenzo Pellegrino

Missione compiuta anche per il primo cittadino Giuseppe Zampogna, (450 voti) che ha centrato l'obiettivo. Andrà a guidare il Comune di Scido per il quarto mandato consecutivo con il sostegno dei candidati consiglieri della lista "Nuovo orizzone scidese": Francesco Albertino, Antonio Condoleo, Pietro Paolo Germanò, Giuseppe Giacobbe, Maria Francesca Ioculano, Annunziato Palumbo, Maria Papalia, Giuseppe Giovanni Tarsitani, Antonella Tornatora e Fortunata Zampogna.

Vittoria a Stignano per il sindaco uscente Giuseppe Trono (500 voti) del piccolo borgo della Locride. Abbatte il quorum con la lista "Pro Stignano", candidati consiglieri: Raffaele Badolato, Enzo Cesare, Antonio Cortese, Natalina Deblasio, Arianna Demasi, Luigi Lamberto, Paolo Lamonaca, Giuseppe Lamonica e Carlo Pucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, ecco i sindaci già eletti nella provincia di Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento