rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Verso il voto

Europee 2024, liste chiuse: ecco i nomi dei candidati in Calabria

Il voto si terrà in tutti i 27 Stati membri nel weekend del 6-9 giugno. In Italia si voterà dalle 14 alle 22 di sabato 8 e dalle 7 alle 23 di domenica 9

È scaduto il termine per la presentazione delle liste elettorali per correre alle elezioni europee dell'8 e 9 giugno. Tanti i nomi noti che spuntano dagli elenchi depositati per la circoscrizione Sud che comprende oltre alla Calabria anche Campania, Abruzzo, Basilicata, Puglia e Molise.

L'alleanza Verdi Sinistra schiera come capolista Mimmo Lucano, già sindaco di Riace e artefice di un modello di accoglienza e integrazione dei migranti conosciuto anche fuori dai confini nazionali. In lista con lui, anche Maria Pia Funaro, ex vice-sindaca di Cosenza che ha lasciato il Pd per aderire al progetto di Fratoianni e Bonelli.

Sotto il simbolo dei dem, assieme alla capolista Lucia Annunziata, al sindaco di Bari, Antonio Decaro, alla vicepresidente uscente dell'Europarlamento Pina Picierno e al giornalista Sandro Ruotolo, c'è Jasmine Cristallo, catanzarese, ex leader delle sardine e Luigi Tassone, già consigliere regionale ed ex sindaco di Serra San Bruno.

In Forza Italia a dare appoggio al capolista Antonio Tajani, vice premier e ministro degli Esteri, c'è la vicepresidente della Regione Calabria Giusi Princi, reggina unica candidata calabrese nel partito azzurro.

La Lega, che propone come capolista il generale Roberto Vannacci, scendono in campo la deputata cosentina Simona Loizzo, che dopo la scalata da consigliera regionale a parlamentare del Carroccio tenta il tris con la conquista di un seggio europeo. In lista anche il presidente del Consiglio regionale della Calabria Filippo Mancuso.

Con la premier Giorgia Meloni che guiderà la lista di Fratelli d'Italia, oltre all'europarlamentare uscente Denis Nesci, la consigliera regionale Luciana De Francesco.

Tra gli aspiranti europarlamentari del M5S per la circoscrizione Sud troviamo, in cima alla lista un altro calabrese, l'ex presidente dell'Inps Pasquale Tridico, economista e docente universitario originario di Scala Coeli (Cosenza). L'unica uscente, Laura Ferrara, per la regola dei due mandati non ha potuto ricandidarsi.

Il partito Azione schiera il segretario regionale e consigliere regionale Francesco De Nisi. Per la lista Sud chiama Nord di Cateno De Luca, c'è Capitano Ultimo, Sergio De Caprio, toscano ma assessore regionale all'ambiente nella precedente legislatura.

Quando si vota   

Nel nostro Paese è prevista una soglia di sbarramento al 4% a livello nazionale, nonostante periodicamente si discuta sull'opportunità di abbassarla o rimuoverla direttamente. Le elezioni europee si tengono ogni cinque anni e servono per rinnovare i membri del Parlamento europeo (Pe), l'unica istituzione dell'Ue eletta a suffragio universale diretto.

Il voto si terrà in tutti i 27 Stati membri nel weekend del 6-9 giugno: ogni Paese stabilisce una data per eleggere i propri rappresentanti, dal momento che non c'è (ancora) una legge elettorale comune a livello Ue. In Italia si voterà dalle 14 alle 22 di sabato 8 e dalle 7 alle 23 di domenica 9.

Quanti sono gli eurodeputati

Attualmente, gli eurodeputati sono 705 (compresa la presidente Roberta Metsola), mentre nella legislatura che si insedierà questa estate (la decima) saranno 720, poiché sono stati aggiunti 15 seggi ripescati tra quelli che erano andati "persi" con la Brexit.

I membri dell'Eurocamera provengono da tutti e 27 gli Stati membri, secondo un rapporto di proporzionalità decrescente rispetto alla popolazione nazionale (per evitare che i Paesi più piccoli siano sottorapresentati): ogni Stato membro ha diritto a minimo 6 e massimo 96 eurodeputati, che in totale non possono comunque superare quota 750, più il/la presidente. L'Italia continuerà anche quest'anno a eleggere 76 deputati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europee 2024, liste chiuse: ecco i nomi dei candidati in Calabria

ReggioToday è in caricamento