rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Verso il voto

Elezioni, si chiude sulle liste: ultime ore per presentarle

Saranno consegnate entro le ore 20 alla Corte d'appello e saranno quindi ufficiali i nomi di tutti i candidati

C'è tempo fino alle 20 per presentare le liste ed i candidati alle prossime elezioni del 25 settembre. I partiti e le coalizioni, attraverso i loro rappresentanti, dovranno infatti presentarle alla Corte d'appello di Catanzaro.

Quella di ieri è stata una giornata, ed una nottata, molto difficile all'interno di alcuni schieramenti per trovare la quadra su nomi e posizioni da occupare ma ormai i giochi sono fatti e tra big e candidati uscenti ecco che si entra nel vivo della campagna elettorale. C'è grande fermento perchè in base alla nuova legge elettorale per la Calabria andranno in Parlamento solo 19 rappresentanti, contro i trenta dell'ultima tornata elettorale nel 2018. 

In Calabria, dunque,  ci sono 7 collegi uninominali, 5 per la Camera e 2 per il Senato. Unica circoscrizione regionale invece sia per Camera (8 seggi) che per il Senato (4 seggi). 

Ecco le scelte fatte per Reggio Calabria

Centrodestra (FdI, Lega, FI, Moderati di centro)

Per il collegio uninominale alla Camera, nel collegio Reggio città e provincia-Locridec'è candidato Francesco Cannizzaro, deputato uscente FI. Il capogruppo di Fi alla Regione Giovanni Arruzzolo è candidato nel collegio Vibo Valentia-Piana di Gioia Tauro.

Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni candida Wanda Ferro capolista alla Camera e l’assessore regionale al Turismo Fausto Orsomarso capolista al Senato mentre nel listino al Senato c'è la reggina Giovanna Cusumano. Per Montecitorio, invece, dietro Ferro, attuale vicecapogruppo del partito a Montecitorio, ci sarà il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese.

Al Senato, per l'uninominale, Collegio Sud, ecco che ritorna il nome di Tilde Minasi, in quota Lega, già eletta senatrice ma rinunciò alla carica per restare alla guida dell'assessorato regionale al Welfare. Tilde Minasi è candidata anche nel listino bloccato del proporzionale.

Noi moderati (Udc, Coraggio Italia, Italia al centro e Noi con l’Italia)

Nino Foti e Francesco Bevilacqua saranno i capilista di Noi moderati, il listone unico che raggruppa i quattro partiti più piccoli del centrodestra (Udc, Coraggio Italia, Italia al centro e Noi con l’Italia). Vera novità di questa elezioni che rappresenterebbe la gamba centrista del Centrodestra. Gli ex parlamentari guideranno, rispettivamente, i proporzionali di Camera e Senato in Calabria. 

Centrosinistra (PD, Articolo Uno, +Europa, Impegno Civico, Psi)

Domenico Battaglia, già capogruppo dem alla Regione, è candidato nel collegio Reggio Città - provincia, al Senato, c'è capolista, il segretario regionale del Pd Nicola Irto . 

Terzo Polo (Azione e Italia Viva)

Il Terzo Polo nel proporzionale (Azione Italia Viva) presenta alla Camera la capolista Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera, al Senato sarà capolista Fabio Scionti, ex sindaco di Taurianova e segretario regionale di Azione. Ancora c'è Giovanni Latella, capogruppo Italia Viva al Comune. Per l'uninominale al Senato, nel Collegio Sud, c'è Agostino Siviglia, già Garante dei detenuti per la Calabria.

Cinque stelle

Il Movimento Cinquestelle non si è alleato con nessun partito, per questo per molti candidati è stato fondamentale essere inseriti come capilista nei collegi plurinominali per sperare di risultare eletti. Nel proporzionale, come capolista, c'è Federico Cafiero de Raho, ex procuratore nazionale antimafia. Per il collegio Reggio-Locride, è candidato Fabio Foti, e per l'uninominale al Senato nel collegio Catanzaro-Vibo-Reggio c'è l'uscente Giuseppe Fabio Auddino.

Unione Popolare

Unione popolare è la lista guidata da Luigi De Magistris che superato l’arduo traguardo delle 60 mila firme si presenta alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Luigi de Magistris sarà capolista alla Camera qui in Calabria mentre Ugo Vetere capolista al Senato. Candidati alla Camera, per il collegio di Vibo Valentia-Piana di Gioia Tauro sono Michele Conia, sindaco di Cinquefrondi , ed Antonio Guerrieri per il collegio Reggio Provincia e Locride. Al Senato nel colleggio (Catanzaro-Vibo Valentia-Reggio) Angela Martino.

Italexit con Paragone Calabria 

Oltre tremila sottoscrittori da tutta la Calabria hanno firmato perché Italexit con Paragone possa partecipare alle elezioni nazionali del 25 settembre. Guidati dal coordinatore regionale, Massimo Cristiano, che è anche capolista alla Camera mentre al Senato  c'è capolista Raffaele Vena si dicono l’unico partito antisistema che, secondo i sondaggi nazionali, è attestato ampiamente sopra la soglia di sbarramento del 3%.

Manca poco più di un mese, dunque, per l'appuntamento alle urne e saranno giorni intensi per i candidati per convincere gli elettori, distratti ancora dalle ferie e dal caro bollette. Sarà sicuramente una dura campagna elettorale anche perchè i posti per il Parlamento, come detto, sono ormai ridotti.

Sulle scheda elettorali, una per la Camera ed una per il Senato, gli elettori chiamati alle urne il 25 settembre, dovranno dunque scegliere il candidato uninominale di ciascuna coalizione e il listino di quattro candidati indicati da ciascun partito della coalizione, che saranno eletti su base proporzionale nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, si chiude sulle liste: ultime ore per presentarle

ReggioToday è in caricamento