rotate-mobile
L'elezione

De Raho a Montecitorio per i Cinque stelle: "Proteggeremo calabresi da 'ndrangheta"

L'ex procuratore nazionale antimafia e capo della Dda reggina entra in parlamento grazie al risultato del movimento in Calabria

"La Calabria ha voluto darmi fiducia, e questo determina soprattutto l’esigenza di essere molto presente per i calabresi. Ma soprattutto ho colto nel loro voto una manifestazione di affetto, ed è questo l’aspetto che più di tutti mi tocca. Tanti calabresi credono che la Calabria possa cambiare, si può sviluppare, può essere sostenuta verso un progresso che porti la regione fra le prime d’Italia. E io ci credo". Così all’AdnKronos l'ex procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, eletto nel collegio plurinominale della Camera in Calabria per il M5S.

"Credo che le persone che Giuseppe Conte ha posto in pista - sottolinea De Raho - siano state ritenute dai calabresi affidabili, credibili e capaci di essere presenti sul territorio, sostenerlo e soddisfare le esigenze di tutti, a partire da coloro che si trovano in situazioni più difficoltose, ma anche le imprese, le aziende agricole e tutti coloro che in questo momento soffrono una situazione di grave difficoltà".

"Il mio sarà il ruolo di una politica che è vicina ai cittadini e alle loro esigenze, che devono essere soddisfatte - conclude De Raho - e i cittadini, come le imprese, devono essere protetti da una ’ndrangheta che tende ad articolarsi e proiettarsi su territori sempre più ampi, fagocitando l’economica sana che invece ha difficoltà a svilupparsi soprattutto in momenti di difficoltà. La politica deve tutelare e garantire le imprese sane e i cittadini onesti e corretti. E compito della politica, oltre che, naturalmente, per quanto riguarda il contrasto, dell’autorità giudiziaria e della polizia giudiziaria. Ma la politica ha un ruolo fondamentale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Raho a Montecitorio per i Cinque stelle: "Proteggeremo calabresi da 'ndrangheta"

ReggioToday è in caricamento