menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Spirlì firma il decreto: la Calabria torna alle urne il 14 febbraio

Il presidente facente funzioni della giunta regionale ha indetto le elezioni. La regione torna alle urne nel giorno di San Valentino dopo un anno dall'elezione del presidente Jole Santelli

E' arrivata l'ufficialità. La Calabria tornerà al voto il prossimo 14 febbraio. "Sono indette le elezioni del presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Regione Calabria per il giorno 14 febbraio 2021", si legge nel decreto firmato dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, che adesso verrà notificato al ministero dell'Interno e per gli Affari regionali, al presidente del Consiglio regionale, al presidente della Corte d'appello di Catanzaro, ai prefetti e ai sindaci dei Comuni della regione e ai presidenti delle commissioni elettorali ex articolo 3 ultimo comma legge 108/68.

Le urne nella nostra regione, si riapriranno nel giorno di San Valentino a distanza di un anno dall'elezione di Jole Santelli, la  prima governatrice della Regione, scomparsa improvvisamente lo scorso ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento