rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Elezioni, Santelli: "Emozionata per la sfida, la Calabria non è solo cronaca"

Semaforo verde per la designazione del candidato della coalizione di centrodestra per le prossime regionali del 26 gennaio. Il desiderio della deputata "è restituire speranza ai calabresi"

La coalizione di centrodestra, dopo mesi di interrogativi e dubbi, ha sciolto nei giorni scorsi le riserve: è Jole Santelli la candidata a governatore della Calabria per le elezioni regionali del prossimo 26 gennaio. "Sono emozionata per questa designazione - ha affermato la parlamentare azzurra - e sono pronta ad affrontare la sfida regionale con tutta la passione che mi è propria".

Dopo aver ringraziato i tre leader Berlusconi, Meloni e Salvini e tutti i responsabili dei partiti e delle liste, la neo candidata ha aggiunto: "Questa candidatura nasce dalla consapevolezza di dover lavorare per rendere giustizia a una Regione che vive una fase di oscurantismo senza precedenti. Il compito più importante è quello di dare un brand identitario alla Calabria, che non è solo cronaca e negatività ma un luogo pieno di tradizioni e di cultura.

Il mio desiderio è restituire speranza ai calabresi, lavorare con abnegazione, riaccendere la luce in un tunnel che non è il destino immane di una regione. Sono particolarmente grata per essere stata scelta dai leader nazionali e sono cosciente della necessità di agire usando il cuore, per uscire dalle acque stagnanti cui la sinistra ha costretto la Calabria". Per Jole Santelli la campagna elettorale "farà conoscere ai calabresi il programma, strumento di governo efficace del territorio, intriso di argomenti che nascono nella sensibilità dei nostri concittadini. Saranno i fatti a parlare ed a restituirci l’immagine veritiera di una regione dinamica e pronta a risollevarsi".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Santelli: "Emozionata per la sfida, la Calabria non è solo cronaca"

ReggioToday è in caricamento