Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Elezioni, de Magistris: "Voglio costruire una Calabria partigiana e antifascista"

Lo ha affermato il candidato alla presidenza della Regione Calabria: "Ed è necessario lavorare in sinergia con tutti i soggetti sociali che vogliono, come me e la mia colazione, far diventare questa la terra centrale dei diritti umani nel Mediterraneo"

"Nel partecipare e amministrare la cosa pubblica è fondamentale ribadire, applicare e rinnovare ogni giorno i valori dell'antifascismo, su cui nasce la nostra Costituzione Repubblicana. Fa molto bene il Forum delle associazioni antifasciste e della Resistenza, animato dall'Anpi e da tante altre importanti realtà sociali, a promuovere e ribadire l'appello, lanciato il 2 giugno: non si può essere candidati per le Istituzioni della Repubblica e non dirsi antifascisti".

E' quanto dichiara Luigi de Magistris, candidato presidente alla Regione Calabria, che aggiunge: "Da presidente di questa Regione attuando i diritti costituzionali, come già fatto nei dieci anni da sindaco di Napoli, voglio costruire una Calabria partigiana, antifascista, equa, giusta e solidale. Ed è necessario lavorare in sinergia con tutte i soggetti sociali che vogliono, come me e la mia colazione - conclude il candidato alla presidenza - fare diventare questa la terra centrale dei diritti umani nel Mediterraneo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, de Magistris: "Voglio costruire una Calabria partigiana e antifascista"

ReggioToday è in caricamento