rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Politica

Festa al Castello, Caracciolo: "Falcomatà questa volta ha superato ogni aspettativa"

Il video divenuto virale ha mostrato all'Italia intera ancora una volta la debolezza nella gestione dei beni di proprietà del Comune di Reggio Calabria

La vicenda ormai nota, dell’evento improprio al Castello Aragonese esploso sui social qualche giorno fa,  ha scatenato, non solo l’indignazione dell’intera cittadinanza ma anche la ferma reazione da parte  del dirigente di settore e del sindaco Falcomatà, il quale, ha sollecitato immediate  verifiche interne per accertare eventuali responsabilità circa il controllo della manifestazione in oggetto.  Una solerzia che non è bastata ai rappresentati della minoranza in consiglio comunale. Arriva infatti la nota del capogruppo di Forza Italia, Mary Caracciolo che non usa giri di parole:

"È inaccettabile quanto accaduto al Castello Aragonese la scorsa notte. L'uso improprio di uno dei beni simbolo della nostra Città ha creato un danno d'immagine gravissimo. L'amministrazione Falcomatà questa volta ha superato ogni aspettativa e addirittura è arrivata a consentire impropriamente lo svolgimento di una festa di 18 anni nella terrazza del nostro bellissimo Castello".

"Un uso improprio del Castello, così come certificato dallo stesso Dirigente al ramo, che ricorda l'affaire Miramare, e che vogliamo sperare non sia stato un modo per favorire il conoscente di turno". Lo si legge in una nota del gruppo di Forza Italia: Mary Caracciolo - capogruppo, Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano, Giuseppe D'Ascoli. In un video sui social, infatti, due ragazzi mostrano rifiuti, tavoli e cibo sparso sulla terrazza del Castello reggino".

"Tra le varie cose anche dei menu e l'invito per la festa di compleanno di un 18enne. Il video divenuto virale ha mostrato all'Italia intera ancora una volta la debolezza nella gestione dei beni di proprietà del Comune di Reggio Calabria. Per tale ragione presenteremo come gruppo di Forza Italia un'interrogazione scritta, al fine di capire non solo come sia stato possibile ciò, ma tra l'altro a cosa è stata dovuta l'assoluta mancanza di vigilanza della struttura, che ha consentito lo svolgimento di una tal simile festa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa al Castello, Caracciolo: "Falcomatà questa volta ha superato ogni aspettativa"

ReggioToday è in caricamento